Sabato 20 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – acquazzoni e temporali anche intensi al Centro Nord nel WEEKEND

Meteo Weekend: piccola fase di maltempo per il Centro Nord Italia, dove sono attesi acquazzoni e temporali anche intensi.

Maltempo al Nord Italia e su parte del Centro per il weekend, con il passaggio di una piccola perturbazione.
  • Peggioramento meteo nel weekend con l’arrivo di una perturbazione

    Nonostante l’anticiclone stia man mano recuperando spazio sul Mediterraneo e sull’Italia, per l’inizio del prossimo weekend è atteso un rapido peggioramento meteo con acquazzoni e temporali specie sulle regioni centro settentrionali, come mostrato anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo. Infatti la giornata di domani, sabato 22 giugno, sarà caratterizzata dal tempo instabile al Nord e su parte del Centro, dove non mancheranno fenomeni localmente intensi, mentre sulle regioni meridionali, grazie all’anticiclone, il tempo rimarrà più asciutto, seppur con molte nubi sparse, e soprattutto caldo.

    Acquazzoni e temporali al Centro Nord domani, sabato 22 giugno

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, già oggi sono attesi i primi acquazzoni e temporali sull’Italia, ad iniziare in particolare dalle Alpi ma anche dalle pianure limitrofe. Con l’avvicinamento e poi il passaggio della saccatura atlantica citata prima poi, il maltempo sarà il protagonista soprattutto nella giornata di domani, sabato 22 giugno, come potete vedere dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito. Acquazzoni e temporali interesseranno soprattutto il Nord Italia e le regioni centrali, bagnado fino a sera sia le coste che le zone interne, prima che il tempo vada migliorando nella seconda parte del weekend.

    Temperature in aumento in vista del prossimo weekend, con l'anticiclone africano che tornerà ad espandersi verso l'Italia.

    Temperature ben sopra le medie specie al Sud Italia, con valori fino a +40°C soprattutto sulle zone interne della Sicilia.

    Anticiclone sulle regioni meridionali, temperature fino a +40°C

    Situazione completamente diversa invece al Sud Italia durante il prossimo weekend, con condizioni meteo più stabili ma soprattutto calde grazie alla presenza dell’anticiclone. Acquazzoni e temporali saranno confinati sulle regioni centro settentrionali, anche se non si esclude il passaggio di nuvolosità a tratti anche compatta al Sud nei prossimi giorni. Le temperature qui schizzeranno ben oltre le medie del periodo, con valori che potrebbero arrivare a toccare i +40°C: le zone più calde saranno quelle interne della Sicilia, mentre le temperature si alzeranno al Centro Nord solo la prossima settimana, complice una intensa ondata di caldo sull’Europa centro occidentale.

  • La perturbazione si sposta verso i Balcani domenica 23 giugno, con dunque un veloce miglioramento meteo sull’Italia già nella seconda parte del weekend.

    Torna il maltempo in Italia prima di un rapido miglioramento

    Abbiamo detto come già nelle prossime ore acquazzoni e temporali saranno i protagonisti ad iniziare dal Nord Italia, preludio al passaggio di una perturbazione che soprattutto nella prima parte del weekend determinerà condizioni meteo all’insegna del maltempo fin sulle regioni meridionali. I fenomeni risulteranno anche intensi soprattutto sulle Alpi e sulla Pianura Padana ma non mancheranno piogge e temporali anche sull’Appennino, sulla Toscana, sul Lazio e sulle Marche. Già domenica 23 giugno però gli effetti della perturbazione si andranno ad esaurire sull’Italia: si andrà incontro ad un generale miglioramento meteo, con l’anticiclone in rimonta da Ovest.

  • Il caldo si farà intenso per il finale di giugno soprattutto al Centro Nord, dove ci attendiamo temperature fino a 7/8°C sopra le medie.

    Ondata di caldo intensa, fine giugno infuocata sull’Italia

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, per l’inizio della prossima settimana l’anticiclone tronerà ad allungare la sua mano anche verso l’Italia. Infatti è prevista la rimonta di un vasto e robusto promontorio di matrice sub tropicale sull’Europa occidentale, il quale lambirà anche la nostra Penisola: il caldo sarà intenso soprattutto su paesi come Francia, Germania e Regno Unito, con anomalie fino a +12/14°C, mentre l’Italia si troverebbe più sul bordo orientale di tale anticiclone. Il caldo si farà però più intenso anche sul nostro paese per metà settimana, con le temperature che potrebbero salire fin verso il +36/37°C fin sulla Pianura Padana.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e per il prossimo weekend sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: