Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – AFFONDO POLARE in arrivo con forte MALTEMPO, scatta l’ALLERTA della Protezione Civile, ecco dove

METEO - SACCATURA POLARE in arrivo sul Mediterraneo centrale per DOMANI, forte MALTEMPO al nord ITALIA: scatta l'ALLERTA della Protezione Civile, ecco dove

METEO – AFFONDO POLARE in arrivo con forte MALTEMPO, scatta l’ALLERTA della Protezione Civile, ecco dove
Allerta meteo della Protezione Civile.
1 di 3
  • Rovesci isolati al centro-sud in serata

    Per questa sera saranno piuttosto evidenti gli effetti di un primo arretramento dell’Alta pressione di matrice azzorriana, dovuto all’affondo di una saccatura di origine polare marittima che domani, come vedremo nel presente editoriale, porterà maltempo diffuso a partire dalle regioni settentrionali. Tali effetti si evidenzieranno attraverso isolati rovesci che si verificheranno soprattutto nelle zone interne del centro-sud, con fenomeni deboli o al più moderati, oltre che piuttosto rapidi.

    Domani maltempo al nord, fenomeni intensi in Liguria

    Nella giornata di domani sabato 30 gennaio dunque si inizieranno a manifestare in maniera decisamente evidente gli effetti di un affondo perturbato di stampo polare, l’ennesimo di questo inverno. Piogge diffuse interesseranno le regioni settentrionali, con fenomeni possibilmente intensi in Liguria. Quota neve in abbassamento in Piemonte in serata fin sui 700/800 metri, nettamente più alta altrove. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Ecco il bollettino della Protezione Civile

    Riassunto brevemente il quadro meteorologico attuale e delle prossime ore, vi riportiamo il bollettino di vigilanza meteorologica emesso oggi dalla Protezione Civile e valido per domani: Precipitazioni: dal pomeriggio sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria ed alta Toscana, con quantitativi cumulati moderati; dal pomeriggio/sera, da isolate a sparse, sulle restanti zone del Nord e della Toscana, e su Umbria, Marche, Sardegna occidentale, Lazio, Campania, settori occidentali di Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati deboli. Nevicate: dal pomeriggio oltre i 1000-1400 m sulle regioni settentrionali, in discesa in serata fin verso i 600-800 m, con apporti al suolo moderati, abbondanti su settori alpini della Valle d’Aosta. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: senza variazioni di rilievo. Venti: inizialmente forti dai quadranti occidentali su Sardegna, Sicilia e Calabria, in temporanea attenuazione; dal pomeriggio tendenti a localmente forti meridionali sulle regioni del Centro-Sud e sull’Appennino emiliano-romagnolo. Mari: localmente agitati il Tirreno centro-meridionale e lo Ionio meridionale, in temporanea attenuazione; molto mossi i restanti bacini occidentali, tendenti nuovamente ad agitati in serata. Fonte:  Sito del Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  • Allerta gialla, ecco dove

    Sulla base di quanto scritto all’interno del bollettino che vi abbiamo riportato, il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato queste allerte per domani: Per la giornata di domani, Sabato 30 gennaio 2021:
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
    Abruzzo: Bacino Alto del Sangro, Bacino dell’Aterno, Marsica
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense.
    Interessate dunque dall’allerta L’Aquila e le zone della bassa emiliana.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia