Mercoledì 17 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: ancora piogge e temporali in settimana ma con il mese di Giugno arriva il sole e il caldo

Modelli Meteo Italia: maltempo a oltranza in Italia, ma con il mese di Giugno arriva il sole e il clima caldo

Modello meteo GFS per la giornata di domani.
  • Maltempo diffuso in queste ore in Italia

    Un finale di Maggio piuttosto perturbato in tutta l’ Italia con le piogge e i temporali che continuano ad interessare la penisola da nord a sud. Come nella giornata di ieri, anche in queste ore troviamo condizioni meteo perturbate in tutte le regioni d’ Italia con piogge a tratti anche di forte intensità, come potete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo. Maltempo in queste prime ore di Lunedì 27 Maggio specie in Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Lazio, Campania, Puglia e Sardegna, temperature inferiori la media del periodo su tutte le regioni.

    Situazione sinottica attuale

    Un profondo minimo di bassa pressione agisce in queste ore sull’ Italia con valori al suolo fino a 1005 hPa. Correnti fresche e instabili in quota continuano ad affluire sull’Italia portando clima più freddo. L’anticiclone delle Azzorre con valori di pressione al suolo fino a 1025 hPa resta stazionario sulla sua sede originaria, mentre una depressione associata a valori fino a 990 hPa al livello del mare insiste tra l’ Islanda e la Scandinavia.

    Tempo instabile anche nei prossimi giorni

    Il mese di Maggio passerà agli annali come uno tra i più perturbati e freddi dell’ ultimo millennio, stando alle ultime conferme da parte dei modelli meteoconsultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, anche nei prossimi giorni del mese di Maggio sull’ Italia avremo condizioni meteo fortemente perturbate con piogge, temperali e persino neve sulle Alpi.

  • Fine maggio con una nuova perturbazione, ancora maltempo e aria più fresca sull’Italia.

    Possibili nevicate ancora una volta sulle Alpi

    Diversi i passi alpini ancora chiusi a causa della presenza di metri di neve caduti per la gran parte durante la stagione primaverile. Il passo Gavia ricoperto ancora da almeno 3 metri di neve ha costretto un cambiamento all’ ultimo minuto del giro d’ Italia, e le previsioni meteo ci indicano altre nevicate in arrivo sulle Alpi oltre i 2000 metri di quota e localmente più in basso nei prossimi giorni.

  • Meteo migliora con l’ arrivo di Giugno in Italia.

    Con il mese di Giugno si andrà verso un miglioramento meteo in tutta l’ Italia

    Stando alle ultimissime conferme da parte di tutti i principali modelli meteo, come ampiamente anticipato in settimana dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli nei precedenti editoriali, con l’ arrivo del mese di Giugno sull’ Italia potrebbero arrivare condizioni meteo migliori e piuttosto calde. La giornata del 2 Giugno pertanto potrebbe essere caratterizzata da condizioni meteo quasi estive con sole e temperature oltre i 30 gradi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nei prossimi giorni e poi per la prossima settimana sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: