Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ANTICICLONE agli SGOCCIOLI, la FURIA del MALTEMPO sta per abbattersi sull’ITALIA, ecco quando

METEO - L'ANTICICLONE è ormai agli SGOCCIOLI, si avvicina una violenta ONDATA di MALTEMPO che colpirà la nostra Penisola entro il prossimo WEEKEND, ecco i dettagli

METEO – ANTICICLONE agli SGOCCIOLI, la FURIA del MALTEMPO sta per abbattersi sull’ITALIA, ecco quando
Maltempo in arrivo
1 di 3
  • Generalmente stabile in Italia salvo qualche eccezioni in Sicilia

    Anche nella giornata di oggi così come in quella di ieri le condizioni meteo all’interno della nostra Penisola appaiono generalmente stabili, fatto salvo per alcune eccezioni localizzate di maltempo che interessano ancora una volta la Sicilia. Qui infatti si verificano isolati rovesci che a tratti hanno presentato carattere di nubifragio e tali condizioni potrebbero protrarsi anche nelle prossime ore e dunque in serata, come abbiamo approfondito in un apposito editoriale.

    L’Anticiclone è già agli sgoccioli

    Una stagione autunnale partita a raffica con frequente maltempo sulla nostra Penisola ha poi subito un improvviso stop a cavallo tra ottobre e la prima parte di novembre a causa di un parziale ricompattamento del vortice polare che non ha favorito gli scambi meridiani responsabili dell’instabilità alle medie latitudini. L’Anticiclone che sta interessando l’Italia da qualche giorno è destinato a ritirarsi fra non molto tempo, con il ritorno delle piogge e nubifragi.

    Area depressionaria sul Mediterraneo occidentale in spostamento verso l’Italia

    La risalita dell’Anticiclone sull’Italia è determinata dalla discesa di un ampia area depressionaria che insiste momentaneamente sul Mediterraneo occidentale, ma che nei prossimi giorni, stando ai principali centri di calcolo, traslerà verso oriente e in direzione cioè proprio della nostra Penisola. Ciò innescherà la formazione di un vortice ciclonico mediterraneo, che sarà responsabile del ritorno delle piogge e dei nubifragi soprattutto al centro-sud entro il prossimo fine settimana.

  • Temperature più o meno in linea con il periodo

    Si tratterà almeno di inizialmente di una perturbazione dai caratteri decisamente miti, in quanto si tratterà di aria oceanica che verrà oltretutto mitigata anche dal transito della massa d’aria stessa sulle tiepide acque del Mediterraneo. Le temperature dunque risulteranno in linea con il periodo almeno per il prossimo weekend, dopodiché la perturbazione in questione potrebbe richiamare aria più fredda dai quadranti nordorientali ad inizio della prossima settimana, sulla quale evoluzione approfondiremo però in seguito.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: