Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 21 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ANTICICLONE SUPERSTAR al via, TEMPERATURE in aumento e BEL TEMPO in ITALIA, ecco i dettagli

METEO - Un esteso promontorio ANTICICLONICO di matrice AZZORRIANA si estende sul continente europeo, TEMPERATURE in aumento e BEL TEMPO in ITALIA, ecco i dettagli

Anticiclone in rimonta sul nostro Paese.
1 di 3
  • Terminata la fase di maltempo

    E’ terminata con la giornata di ieri la fase di maltempo che ha coinvolto l’Italia fin dagli inizi di questa settimana grazie al transito di una goccia fredda di origine atlantica sul Mediterraneo centrale: essa, dopo l’ondata di caldo che aveva interessato intorno alla metà di maggio buona parte del nostro Paese, ha innescato dei contrasti termici capaci di favorire la formazione di un minimo depressionario sul settore tirrenico centro-meridionale e, contestualmente, anche di favorire la formazione di temporali termoconvettivi pomeridiani nelle zone interne delle regioni centro-meridionali, temporali che poi si sono successivamente estesi verso le aree costiere.

    Non sono mancati qualche disagio e danno da maltempo

    Tuttavia l’ondata di maltempo che è stata attualmente riassorbita da una saccatura di aria più fredda proveniente dal nord Europa e che sta momentaneamente colpendo la Penisola balcanica, non ha lasciato il nostro Paese senza colpo ferire: sono infatti stati plurimi i disagi e i danni da maltempo portati in diverse zone d’Italia, tra cui ricordiamo il violento temporale con allagamenti in Sardegna sudoccidentale e cagliaritano, la super grandinata che si è riversata nelle Marche soprattutto nel maceratese e anche il violento sistema temporalesco grandinigeno che ha colpito l’Umbria.

    Ora si apre una fase più stabile

    La goccia fredda ha transitato ieri verso oriente sospinta da una nuova rimonta anticiclonica che contestualmente si preparava ad avvolgere il Paese e portando a termine l’obiettivo solamente nella giornata di oggi: le condizioni meteo sono infatti visibilmente migliorate pressoché ovunque sulla nostra Penisola, con generale bel tempo che, se nella giornata di ieri interessava le sole regioni centro-settentrionali, nella giornata di oggi invece interessa praticamente l’intero territorio nazionale: anche le temperature, come vedremo nel prossimo paragrafo, sono in sensibile aumento.

  • Temperature in sensibile aumento, soprattutto al centro-sud

    Nella giornata odierna le temperature stanno gradualmente aumentando in tutta la nostra Penisola, ma il rialzo nella fattispecie di oggi interessa soprattutto le regioni centro-meridionali, laddove il rialzo nella giornata di ieri non si era proprio verificato (al sud a causa della copertura nuvolosa) oppure si era verificato in maniera blanda, come nel caso delle regioni centrali dove l’Anticiclone azzorriano aveva appena iniziato a portare i suoi primi effetti.

  • Caldo opprimente e stabilità durevole? Nulla di tutto questo

    Nonostante l’estensione anche piuttosto notevole che raggiungerà l’Anticiclone azzorriano in rimonta non solo sull’Italia, ma su buona parte del continente europeo centro-occidentale, la stabilità che si riscontrerà sulla nostra Penisola non sarà durevole e peraltro, non porterà caldo opprimente. Le blande correnti subsidenti dell’Anticiclone azzorriano non saranno tali da riuscire a portare totale stabilità per un periodo di tempo prolungato, né per portare il caldo opprimente tipico dell’Anticiclone africano.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: