Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO APPENNINO – Copiose NEVICATE in montagna in questi giorni, fino alla festa dell’EPIFANIA

METEO APPENNINO - Altro carico di neve per le montagne del centro-sud, ecco cosa succederà fino alla festa dell'Epifania

METEO APPENNINO – Copiose NEVICATE in montagna in questi giorni, fino alla festa dell’EPIFANIA
Neve abbondante su Alpi ed Appennino - elaborazione Centro Meteo Italiano
1 di 2
  • Breve tregua dal maltempo dopo le correnti polari

    Salve a tutti cari amici del Centro Meteo Italiano! Dopo una terza decade del mese di Dicembre dinamica, questo ultimo giorno dell’anno vivremo una breve tregua dal maltempo. La neve ha fatto ritorno in Appennino con copiose precipitazioni nella giornata di ieri, e fenomeni anche in collina. Ad oggi la situazione sinottica prevede la presenza reiterata di una massa d’aria instabile e molto vasta sull’Europa centrale, che sarà responsabile del richiamo di nuove perturbazioni che investiranno la penisola a più riprese. Per la notte di San Silvestro le condizioni meteo andranno a peggiorare sul nord-ovest, grazie ad un nuovo impulso perturbato che permetterà il ritorno della neve a bassa quota. Così facendo il primo giorno del 2021 potrebbe risultare “imbiancato” sulle seguenti località.

    Maltempo stanotte in arrivo, neve in arrivo su queste località

    Come già anticipato la neve farà ritorno su molte località del nord Italia, accontentando quest’anno dopo molto tempo gli amanti del freddo e della neve. Un nuovo impulso richiamato dalla vasta area depressionaria, interesserà gran parte della penisola con precipitazioni e nevicate piuttosto diffuse. Al mattino di Capodanno la neve si potrà manifestare sulla Lombardia a quote basso-collinari ; fiocchi anche su Alessandria, Cuneo, Torino, Asti, Novara, Biella ,Vercelli e Trento.  Tanta neve anche sull’Appennino ma da quote più elevate (all’incirca dai 1000 metri di quota). Il maltempo potrebbe prolungarsi anche nel primo weekend dell’anno grazie alla vasta area depressionaria che continua ad imperversare sul vecchio continente.

    Maltempo prolungato fino al weekend d’inizio Gennaio

    Dagli ultimissimi aggiornamenti matematici il primo weekend del 2021 sarà condizionato dal maltempo; il bacino Mediterraneo continuerà ad essere interessato dagli affondi polari con precipitazioni, che si concentreranno sulle regioni centrali ma anche su quelle meridionali. La quota neve sarà prevista in aumento fino a quote collinari, mentre sulle restanti zone della penisola si attesterà a quote di montagna. In sintesi il primo fine settimana del mese di Gennaio non sarà così dissimile dal punto di vista meteorologico rispetto al periodo che stiamo vivendo. Attenzione anche al ritorno della neve sull’Appennino, che in alcune località grazie agli eventi dei giorni scorsi, potrà raggiungere cumulati piuttosto rilevanti.

  • Nuove nevicate in arrivo in Appennino, accumuli ingenti in montagna

    Come anticipato la neve dopo questo periodo perturbato potrà raggiungere quantitativi molto importanti in montagna. Al mattino di oggi l’accumulo parziale al nivometro del Terminillo ha sfiorati il metro (dai dati estrapolati dal Centro Appenninico Carlo Jucci posizionato a Campoforogna). Grazie alle precipitazioni attese nei prossimi giorni non escludiamo accumuli al suolo che potranno oltrepassare il metro. Tali valori sul centro Italia non si raggiungevano da oltre 10 anni (infatti tali accumuli sui versanti occidentali non si registravano dal 2008). Per avere più informazioni sulle quote previste, non perdetevi i nostri aggiornamenti meteo nei prossimi editoriali!

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia