Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ATTACCO POLARE in arrivo nel WEEKEND in ITALIA: atteso forte MALTEMPO e NEVICATE in montagna, i dettagli

METEO - ATTACCO POLARE in arrivo nel prossimo WEEKEND, porterà condizioni di forte MALTEMPO sull'ITALIA con NEVICATE solo in montagna, ecco tutti i dettagli

METEO – ATTACCO POLARE in arrivo nel WEEKEND in ITALIA: atteso forte MALTEMPO e NEVICATE in montagna, i dettagli
Meteo weekend.
1 di 3
  • Anticiclone in elevazione sul Mediterraneo centro-occidentale

    Negli ultimi giorni le condizioni meteo sulla nostra Penisola si presentano nettamente migliori rispetto a quanto osservato la maggior parte delle volte nel corso di questo inverno. Questa fase più asciutta e stabile è garantita dall’elevazione dell’Anticiclone di matrice azzorriana che ha posto dunque definitivamente la fine all’ondata di violento maltempo dello scorso weekend, per la quale ad oggi dobbiamo fare i conti ancora il rischio frane per cui la Protezione Civile ha emesso un’allerta.

    A breve l’Alta pressione inizierà a mostrare i primi cenni di cedimento

    Tuttavia l’Alta pressione inizierà a mostrare a breve i primi segnali di cedimento e già da domani venerdì 29 gennaio saremo alle prese con una nuvolosità nettamente maggiore sullo stivale. In alcune zone tale nuvolosità potrebbe portare persino a isolati rovesci in particolare in Calabria, ma anche sull’Appennino centrale, con accumuli comunque al limite del trascurabile. Le vere novità arriveranno solamente nel weekend, come vedremo nel presente editoriale.

    Meteo weekend: forte maltempo in arrivo

    La progressione di una saccatura di origine nordatlantica (o polare marittima) è quella che causerà un primo lieve arretramento dell’Alta pressione da domani. Nel weekend tale saccatura invece, stando alle proiezioni modellistiche dei principali centri di calcolo, affonderà decisamente sul Mediterraneo centrale, innescando una profonda ciclogenesi di circa 990hPa che riporterà condizioni di maltempo anche intenso soprattutto sul versante tirrenico del Paese.

  • Massa d’aria mitigata dal passaggio in Oceano

    Prima di arrivare sulla nostra Penisola tale massa d’aria attraverserà ampi tratti d’Oceano che la porteranno a mitigarsi soprattutto sui bassi strati. E’ il motivo questo per cui a livello termico non ci saranno grossi scossoni almeno sulle pianure, se non per un calo termico non così netto. Il freddo arriverà invece in quota, con le nevicate che potrebbero tornare ad imbiancare le montagne e in particolare la catena alpina e quella appenninica.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia