Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO AUTUNNO 2020 – Dopo il MALTEMPO arriverà il SUPER ANTICICLONE, le ultimissime dai modelli

METEO AUTUNNO 2020 - Dopo il MALTEMPO arriverà il SUPER ANTICICLONE con nuovo stop alla stagione delle piogge; gli ultimissimi aggiornamenti dai modelli matematici

METEO AUTUNNO 2020 - Dopo il MALTEMPO arriverà il SUPER ANTICICLONE, le ultimissime dai modelli
Possibile ritorno di un coriaceo anticiclone sull'Italia attorno metà settembre
1 di 3
  • Meteo Autunno 2020: avvio tra alti e bassi

    L’autunno meteorologico ha fatto il suo ingresso ufficiale con l’inizio del mese di settembre, mentre per quello astronomico bisognerà attendere il giorno dell’equinozio che quest’anno cadrà il 22 settembre. Questo inizio di stagione autunnale, tuttavia, è stato contraddistinto da una fase piuttosto stabile sull’Italia, complice l’estensione di un vasto campo anticiclonico sull’Europa centro-meridionale e bacino del Mediterraneo. Nelle prossime ore, tuttavia, si assisterà ad una variazione dell’assetto barico, con una goccia fredda che riuscirà ad insinuarsi all’interno del campo anticiclonico, agendo tra il Mar di Sardegna e la Baleari, condizionando il tempo dapprima al nord e da metà della prossima settimana anche al centro-sud.

    Maltempo in arrivo al nord, rischio nubifragi

    Meteo Autunno 2020 – Il calo del campo barico di cui vi abbiamo appena parlato, sarà il principale responsabile del ritorno di piogge e temporali nelle prossime ore su parte del nord. In particolare i primi fenomeni tenderanno ad interessare i settori alpini e prealpini nel corso del pomeriggio, estendendosi nel corso della sera anche alle pianure a nord del Po ed al Piemonte. Nottetempo il maltempo si accentuerà in particolare sulle regioni di nordovest, dove non di escludono fenomeni di forte intensità ed occasionalmente anche a carattere di nubifragio. Tempo più stabile al centro-sud e Sardegna, mentre la Sicilia sarà interessata da un blando impulso instabile nord africano, responsabile di acquazzoni ed occasionali temporali.

    Temporali da giovedì verso il centro-sud, poi arriva il super anticiclone

    La goccia fredda in arrivo nella giornata di domani sul sud della Francia, scivolerà ad inizio settimana verso sudovest posizionandosi a ridosso delle Baleari. Le condizioni meteo inizialmente risulteranno piuttosto stabili al centro-sud e sulla Sardegna, mentre qualche disturbo insisterà sulla Sicilia. Il vortice di bassa pressione successivamente potrebbe muoversi verso levante, raggiungendo il Mediterraneo centrale nella giornata di giovedì; in tal caso acquazzoni e temporali verranno pilotati anche sulle regioni centro-meridionali italiane, coinvolgendo dapprima la Sardegna e successivamente gran parte dei settori Peninsulari e la Sicilia. Successivamente l’autunno potrebbe subire un nuovo stop, per l’arrivo del super anticiclone. Vediamo nella prossima pagina ulteriori dettagli sul prosieguo del mese di settembre.

  • Vasto anticiclone in arrivo sull’Italia attorno la metà di settembre

    Gli ultimissimi aggiornamenti dei principali modelli matematici non sono di certo positivi per l’immediato futuro della stagione autunnale in Italia.  Dopo aver raggiunto il Mediterraneo centrale, la goccia fredda esaurirà la sua energia e verrà riassorbita all’interno del campo anticiclonico. Nel frattempo potrebbe prendere forma una vasta e prolungata area ciclonica ad ovest del Portogallo, alimentando il campo altopressorio sul bacino del Mediterraneo grazie alla risalita di masse d’aria più calde e stabili dal nord Africa. Secondo il prestigioso centro di calcolo europeo ECMWF, il campo anticiclonico attorno al 15 di settembre potrebbe addirittura estendersi fino alle Nazioni centro-orientali europee, causando un vero e proprio break dell’autunno. Le temperature torneranno a salire decisamente su tutte le regioni, in particolare al centro-nord, con anomalie positive anche di oltre 5°C. Questa che vi stiamo descrivendo è una possibilità che andrà ancora confermata nei prossimi giorni, ma che ci sentiamo di dire avrà elevate probabilità di andare in porto. L’autunno, quello vero, è ancora lontano.

  • Meteo stabile sull’Italia, ma con piogge e temporali pronti a tornare nei prossimi giorni ! Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Fase stabile sull’Italia con tanto sole su tutte le regioni, ma l’arrivo di una goccia fredda riporterà maltempo al nord con rischio nuovi nubifragi.  Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: