Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 2 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Bel tempo su gran parte dell’ITALIA per la FESTA DELLA REPUBBLICA, solo a seguire di nuovo piogge o temporali diffusi

METEO ITALIA: Sole prevalente con l'arrivo dell'Estate 2020 in questo primo di Giugno calendario meteorologico alla mano, attenzione a non cantare vittoria troppo presto. Vediamo la tendenza per le prime battute della stagione calda.

Meteo Festa della Repubblica.
1 di 3
  • Meteo Italia: torna il sole dopo il maltempo autunnale dei giorni scorsi

    Il mese di maggio è passato in archivio rispettando a pieno la sua fama: dal caldo estivo con le temperature che intorno la metà del mese raggiungevano e talvolta superavano i 35°c in alcune città dell’Italia, specie in Sicilia, a 15° nelle ore centrali della giornata e maltempo autunnale durante le ultime battute del mese. Ora il clima in Italia e il tempo è tornato stabile e gradevole, troviamo sole prevalente in questo primo di giugno e anche nella giornata di domani, Festa della Repubblica le condizioni meteo si manterranno stabili salvo locali temporali convettivi sulle Alpi.

    Estate 2020 al via dal 1 Giugno 2020

    Stando al calendario meteorologico oggi, 1 Giugno, entra l’Estate 2020 mentre il calendario astronomico rimanda di 3 settimane questo passaggio. Il bel tempo e il clima tipicamente primaverile in Italia durante queste prime giornate di Giugno potrebbe venir meno ed essere rimpiazzato dall’instabilità con piogge o temporali convettivi. Già dalla giornata di Mercoledì 3 Giugno infatti è atteso il ritorno delle piogge e dei temporali prima al nord Italia ed entro la giornata di Venerdì 5 Giugno anche al centro-sud, mentre le temperature tenderanno a calare nuovamente.

    Ecco una tendenza secondo i modelli meteo per i primi giorni di Giugno

    Primo break estivo in arrivo.

    Mercoledì 3 Giugno avverrà la riapertura delle regioni e la voglia di vacanze estive esploderà ben presto. Tuttavia le condizioni meteo non saranno ancora tanto per la quale, specie al nord con piogge o temporali in agguato. Nei giorni a seguire un pò su tutta l’ Italia. Il tutto verrà determinato dall’avvicinamento di una perturbazione di matrice nord-atlantica e con associate piogge o temporali anche intensi. Quale tendenza meteo per la prima metà di Giugno 2020? Stando così le cose, sembrerebbe molto probabile vedere i temporali primaverili distribuirsi a macchia di leopardo sull’Italia.

  • Tendenza meteo Estate 2020

    Le correnti perturbate di matrice nord-atlantica potrebbero svolgere un ruolo molto importante in queste prime battute dell’Estate meteorologica e con il loro movimento verso il Mediterraneo potrebbero generare piogge, temporali e grandine in gran parte dell’Italia. In questo caso anche il clima ne risentirebbe con temperature fresche e a tratti inferiori la media di riferimento.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: