Giovedì 18 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO. Caldo in arrivo a fine mese? Ecco gli ultimi aggiornamenti dei modelli

Tendenza meteo: maltempo ancora per molti giorni poi più caldo per fine mese secondo alcuni modelli

Ancora maltempo sull'Italia per molti giorni secondo il modello GFS
  • Ancora una goccia fredda sull’Italia

    Condizioni meteo instabili o perturbate in Italia nella giornata di oggi, Mercoledì 15 maggio, a causa dell’arrivo di una nuova goccia fredda. Temperature che continuano a rimanere al di sotto delle medie del periodo anche se, stando alle ultime uscite dei modelli, potrebbero esserci delle novità per gli amanti del caldo e della stagione estiva ma solo per la fine di maggio.

    Piogge, temporali e anche neve

    Maltempo in arrivo sulle regioni centro-meridionali d' Italia.

    Maltempo in arrivo sulle regioni centro-meridionali d’ Italia.

    Più che metà maggio le condizioni meteo sulla Penisola sono quelle tipiche della metà di marzo con temperature che oggi su alcune regioni faticheranno anche a superare i +10 gradi. Prevista una spiccata fase di maltempo soprattutto al Sud Italia con temporali e locali nubifragi su Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna come approfondito dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli. Neve in Appennino localmente fin sotto i 1000 metri al mattino.

    Caldo in arrivo per fine mese

    Nei giorni scorsi sia il modello GFS che ECMWF mostravano una risalita dell’anticiclone proprio sul Mediterraneo centrale intorno alla terza decade del mese di maggio. Anche gli spaghi del modello GFS puntavano verso temperature ben al di sopra delle medie del periodo. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo stanno però ridimensionando un po’ questa tendenza con l’anticiclone che anche nell’ultima parte di maggio sembra voler preferire le latitudini più settentrionali. Un graduale aumento delle temperature è atteso verso la fine del mese ma probabilmente senza particolari eccessi.

  • Alta pressione troppo settentrionale

    Maltempo in arrivo nei prossimi giorni in Italia

    Almeno fino al 22-23 di maggio il Mediterraneo sarà sede di una serie di circolazioni depressionarie con aria più fredda in quota che manterranno attive condizioni meteo instabili o perturbate. Gli anticicloni iniziano a premere da sud ma secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli nel corso dei prossimi giorni torneranno a salire e stazionare per un po’ alle latitudini più alte. Previsto per il prossimo weekend un vasto campo di alta pressione tra Scandinavia ed Europa orientale. In questo caso le correnti atlantiche si sposteranno facilmente su Europa occidentale e Mediterraneo portando ancora perturbazioni con piogge e temporali.

  • Tendenza meteo prossima settimana

    La prossima settimana stando agli ultimi aggiornamenti inizierà con una vasta circolazione depressionaria proprio sull’Italia. Piogge e temporali saranno protagonisti su molte regioni mentre le temperature risulteranno ancora di qualche gradi sotto le medie del periodo. Lento miglioramento delle condizioni meteo nella seconda parte della settimana anche se i massimi dell’alta pressione potrebbero essere posizionati ancora una volta tra Islanda e Scandinavia.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: