Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 18 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – clima estivo ma il MALTEMPO è pronto a tornare protagonista, ecco quando

Il maltempo si fa desiderare, con condizioni meteo più estive che autunnali sull'Italia: quando arriveranno piogge e temporali?

I principali modelli mostrano il ritorno del maltempo sull'Italia, anche se si dovrà attendere metà della prossima settimana. Fonte: en.wikipedia.org
1 di 4
  • Caldo africano sull’Italia con temperature ben oltre le medie

    Nell’ultima settimana i modelli hanno illuso tutti coloro che bramavano un clima tipicamente autunnale per questa seconda parte di ottobre, con una vasta perturbazione che sarebbe dovuta arrivare direttamente sull’Italia ma che invece ora sta interessando soprattutto l’Europa occidentale. Non solo non è arrivato il maltempo però, perché la presenza di questa vasta circolazione depressionaria sulla Penisola Iberica, come potete vedere anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, ha innescato, sul Mediterraneo centrale, la risalita di aria calda direttamente dall’Africa, la quale ha invece raggiunto direttamente l’Italia. L’autunno è stato messo in standby sulla nostra Penisola, con le temperature che sono schizzate ben oltre le medie del periodo soprattutto al Centro Sud, dove già oggi non è escluso che si possano sfiorare anche i +30°C.

    Tempo stabile e clima mite anche per l’inizio della prossima settimana

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, anche l’inizio della prossima settimana vedrà condizioni più estive che autunnali sull’Italia. La goccia fredda che si isolerà sulla Penisola Iberica già domani, lunedì 21 ottobre, dovrebbe insistere tra Spagna e Marocco prima di muoversi tra martedì e mercoledì verso il Mediterraneo. Sull’Italia dunque, il maltempo che ancora oggi porta acquazzoni e temporali anche intensi al Nord Ovest, come mostrato dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, si andranno man mano ad esaurire, con il tempo che tornerà ad essere asciutto ovunque. Le temperature invece rimarranno generalmente sopra le medie del periodo anche di 4/5°C, con il caldo che non abbandonerà la nostra Penisola. Ma quanto dovremo aspettare ancora per avere condizioni meteo più autunnali sull’Italia con maltempo e temperature almeno in linea con le medie?

    Arriva il maltempo sulla nostra Penisola?

    Il maltempo potrebbe tornare ad essere protagonista sull’Italia a metà della prossima settimana stando alle ultime uscite dei principali modelli meteo.

    Dalla perturbazione che insiste in queste ore sull’Europa occidentale si andrà ad isolare una goccia di aria fredda in quota, la quale tra lunedì 21 e martedì 22 ottobre insisterà in particolare su Spagna, Portogallo e Marocco. Da qui, la goccia dovrebbe poi muoversi verso Est-Nord Est in direzione del Mediterraneo: stando a quanto mostrato dalle ultime uscite dei principali modelli meteo, il tempo inizierà a peggiorare sulla nostra Penisola a partire da mercoledì 23 ottobre, con i primi acquazzoni e temporali sulla Sardegna. La goccia si dovrebbe poi muovere sul Mediterraneo in direzione dell’Italia, con il maltempo che raggiungerebbe i settori peninsulari specie nella giornata di giovedì 24: entrambi i modelli, ovvero GFS ed ECMWF, mostrano questo peggioramento sull’Italia per la metà della prossima settimana ma l’incertezza non è ancora trascurabile.

  • Temperature ben oltre le medie anche all’inizio della prossima settimana

    Dopo un weekend dai tratti più estivi che autunnali, anche l’inizio della prossima settimana sarà caratterizzato dal caldo, con le temperature che rimarranno ben oltre le medie del periodo. Come potete vedere dal nostro modello GFS, nei prossimi giorni non si esclude che in quota a 850 hPa, circa 1500 metri, i valori continuino a rimanere attorno ai +14/16°C, con massime al suolo ancora una volta più estive che autunnali. Al Centro Sud in particolare, le colonnine di mercurio potranno diffusamente salire fino a +26/27°C, e inizieranno a scendere leggermente solamente a partire da giovedì 24 ottobre, stando a quanto mostrato dai principali modelli meteo.

  • Maltempo in Italia non prima di metà settimana

    L’autunno rimarrà latitante sull’Italia almeno fino a metà della prossima settimana secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, con aria calda in arrivo dall’Africa e solo qualche pioggia al Nord Ovest. Per avere maltempo sulla nostra Penisola bisognerà attendere almeno metà della prossima settimana, con la Sardegna che sarà la prima regione ad essere interessata da acquazzoni e temporali anche intensi: non solo, perché poi i modelli mostrano un marcato peggioramento meteo anche sul resto dell’Italia. Per fare una previsione dettagliata però è ancora troppo presto, con il maltempo che dipenderà esattamente dalla traiettoria seguita dalla perturbazione.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: