Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo – clima più invernale che primaverile in queste ore in Italia

Primavera ancora capricciosa in Italia con le temperature sotto la media di riferimento.

Clima freddo e neve in Italia, fonte montepiz.com
1 di 4
  • Tanta neve sia sulle Alpi che in Appennino

    Sembra pieno inverno sulle Alpi e in Appennino in seguito alle abbondanti nevicate degli ultimi giorni e delle ultime ore e grazie soprattutto alle correnti fredde di estrazione polare-continentale giunte dalla giornata di ieri, il tutto viene ampiamente trattato in questo editoriale. La stagione sciistica procede a gonfie vele su tutto l’ arco alpino con neve compatta sulle piste e paesaggi spettacolari come possiamo vedere dalla webcam dell’ ultima ora.

    Temperature sotto la media in Italia

    Le temperature risultano appena superiori lo zero a L’Aquila e altri capoluoghi di montagna in queste ore, anche a Roma siamo su valori più invernali che primaverili con 7°c al primo mattino. Lo zero termico si aggira intorno i 1400-1700 metri di quota, mentre nei prossimi giorni avremo un lieve aumento delle temperature con valori per lo più in linea con le medie del periodo. Potete consultare tutti i dettagli sulle temperature previste nelle prossime ore in Italia grazie alle mappe del nostro modello WRF

  • Fulmini registrati nelle ultime ore. Fonte Blitzortung

    Ancora qualche nota d’ instabilità al sud Italia

    L’ azione di una circolazione di bassa pressione al sud Italia genera ancora delle piogge e dei temporali tra la Sicilia, Calabria e in Pugli come possiamo vedere dalla foto accanto che ci indica le fulminazioni delle ultime ore. Sul resto della penisola invece il tempo risulta migliore e lo sarà anche nei prossimi giorni eccetto qualche disturbo pomeridiano sui settori interni.

  • Tendenza meteo per la Pasqua 2019

    Tendenza meteo per Pasqua 2019

    Stando alle ultime uscite del modello GFS, la settimana in corso vedrà un graduale miglioramento delle condizioni meteo rispetto i giorni passati e il giorno di Pasqua dovrebbe essere caratterizzato dal bel tempo su buona parte dell’Italia con il sole prevalente. Più incerta invece la Pasquetta con qualche nota d’ instabilità in più al pomeriggio specie sui settori interni della penisola con veloci acquazzoni o temporali. Temperature tuttavia in linea con la media di riferimento e tipicamente primaverili. Il finale di Aprile poi potrebbe risultare tipicamente primaverile con alternanza di giornate calde, quasi estive, e qualche temporale pomeridiano sui rilievi e aree adiacenti.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: