Meteo – colpo di coda dell’ Inverno, temperature fino a -13°c in Abruzzo e neve in arrivo

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Clima invernale in Italia con gelate diffuse al primo mattino e nevicate in arrivo dalla sera su diverse regioni italiane, vediamo quali

Segnala
Temperature fino a -13 gradi a Piani di Pezza in Abruzzo. Fonte caputfrigoris.it
  • Correnti fredde sul bacino del Mediterraneo e temperature sotto lo zero in Italia

    La perturbazione di matrice nord-atlantica entrata nel Mediterraneo centrale durante le ultime 24-48 ore ha prodotto un sensibile calo delle temperature in tutta l’ Italia. In queste ore il tempo risulta in prevalenza stabile eccetto nubi a tratti compatte tra la Liguria e la Toscana con precipitazioni associate, così come ampiamente previsto dal meteorologo Roberto Schiaroli in questo editorialeTempo stabile ma con clima ancora invernale a causa delle correnti fredde da nord le quali generano gelate diffuse al primo mattino e di notte non solo in montagna ma anche in pianura, così come potete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo.

    Temperature fino a -13 gradi sulla località abruzzese di Piani di Pezza, gelate diffuse anche in pianura Padana e al centro Italia

    Il mese di Marzo è statisticamente parlando uno dei più dinamici e variabili di tutto l’ anno in cui si possono avere condizioni meteo ancora invernali con freddo, gelo e neve, come condizioni meteo primaverili con sole e temperature vicine i 30 gradi. Ad oggi il clima in Italia è tornato ad essere invernale con gelate diffuse fino in città e temperature inferiori i -10°c in montagna. Ricordiamo che il tutto era stato ampiamente previsto dal meteorologo Roberto Schiaroli in questo editoriale della precedente settimana. Stando poi alle ultimissime uscite dei modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, nelle prossime ore una perturbazione sempre di matrice nord-atlantica con associate correnti fredde in quota, riuscirà a generare condizioni di maltempo a tratti anche intenso in gran parte dell’ Italia. Sono previsti fenomeni temporaleschi dal pomeriggio tra Toscana, Lazio e Umbria, piogge anche di forte intensità e associate raffiche di vento in serata e in nottata su gran parte del centro Italia, Sardegna, Campania, Calabria e Sicilia. Nevicate sull’ Appennino centrale anche abbondanti e fino a 600-800 metri in nottata

  • Colpo di coda dell’ Inverno in gran parte dell’ Italia

    La neve cadrà sulle Alpi, specie sui settori di confine, sia sull’ Appennino anche abbondante tra la serata e la nottata specie tra Toscana, Umbria e Marche con la quota che calerà rapidamente fino a 600-800 metri in nottata, come mostrato dalle carte consultabili nella sezione dedicata del nostro sito. Solo nel prossimo weekend l’anticiclone è atteso di ritorno in Italia con sole prevalente eccetto sulle regioni nord-occidentali dove non si esclude anche la possibilità di deboli piogge nella seconda parte della giornata di domenica 17 Marzo. Il clima tornerà ad essere prettamente primaverile con le temperature oltre i 20-23 gradi in diverse città della penisola.  Seguite quindi tutti gli aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per il weekend sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter