Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO DICEMBRE 2020 – L’Inverno parte forte, FREDDO e NEVE anche sull’ITALIA? Le ultimissime!

METEO DICEMBRE 2020 - L'Inverno parte forte, FREDDO e NEVE anche sull'ITALIA ad inizio mese; fase dinamica duratura, con maltempo per gran parte della prima metà del mese.

METEO DICEMBRE 2020 – L’Inverno parte forte, FREDDO e NEVE anche sull’ITALIA? Le ultimissime!
Prossima settimana entra l'inverno, maltempo e freddo in arrivo?
1 di 3
  • Maltempo Italia: l’autunno termina con piogge e nubifragi

    Meteo – La stagione autunnale, almeno quella meteorologica, si appresta a concludersi con il mese di novembre. Le condizioni meteo sull’Italia risultano in deciso peggioramento per l’avvicinarsi da ovest di una vasta lacuna barica; il maltempo sta colpendo duro già la Sardegna, dove forti venti di scirocco e nubifragi stanno imperversando in particolare sui settori centro-orientali dell’Isola. Piogge e temporali che tenderanno a raggiungere anche il medio Adriatico, la Sicilia e le regioni meridionali Peninsulari tra la seconda parte della giornata odierna e quella di domani. Altrove nubi sparse, ma con basso rischio di fenomeni.

    Meteo Dicembre 2020: al via l’inverno meteorologico

    Meteo dicembre 2020– La stagione invernale meteorologica inizierà ufficialmente il 1 dicembre. Analizzando gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici, giungono ulteriori conferme di una prossima fase fredda prevista sull’Italia proprio con l’avvio della stagione invernale. Gli indici teleconnettivi che influenzano le sorti meteorologiche europee, AO e NAO, sono visti in deciso calo nei prossimi giorni a testimonianza di un periodo in arrivo decisamente più dinamico. L’anticiclone delle Azzorre si manterrà a largo dell’Oceano Atlantico almeno per gran parte della prossima settimana, favorendo l’ingresso sul Mediterraneo centrale di masse d’aria più fredde dal nord Europa.

    Meteo Italia: freddo e neve a bassa quota ad inizio dicembre

    Le condizioni meteo di dicembre 2020 potrebbero essere improntate ad un avvio decisamente invernale. Un nucleo d’aria fredda in discesa dalla Scandinavia, raggiungerà il centro-nord Italia tra il 2 ed il 3 dicembre, favorendo una fase di maltempo; l’aria fredda in ingresso sia dalla porta della Bora che da quella del Rodano, favorirebbe nevicate a bassa quota, specie sulle regioni settentrionali, Umbria e Toscana. Le temperature tenderanno a scendere inevitabilmente, portandosi di qualche grado al di sotto delle medie decadali. Ma come proseguirà il mese di dicembre? Vediamolo nella prossima pagina!

  • Prima parte del mese di dicembre dinamica

    Meteo – Stando agli ultimi aggiornamenti, l’anticiclone delle Azzorre si manterrà lontano a lungo dalle nostre longitudini. La sua posizione in piano Oceano Atlantico favorirà la discesa di una vasta saccatura nord europea, attorno al 4 dicembre, verso l’Europa occidentale ed il bacino del Mediterraneo. Un’intensa fase di maltempo coinvolgerà i giorni seguenti anche l’Italia, dove non mancheranno nubifragi e neve abbondante in Appennino fino a quote medie. Al momento è ancora prematuro entrare nei dettagli sulle quote neve, ma in un primo momento non si esclude un episodio nevoso a bassissima quota per le regioni di nordovest. Ci torneremo con maggiori dettagli nei prossimi giorni, rimanete quindi sempre aggiornati con i nostri editoriali!

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: