Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ESTATE – caldo intenso e prolungato in Italia, ecco la tendenza a lungo termine

METEO ESTATE 2019, la stagione prosegue molto calda ma vediamo la tendenza anche per luglio e agosto in Italia

Tendenza meteo estate 2019
Tendenza meteo estate 2019
1 di 4
  • Mese di giugno sopra le medie

    Anomalie di temperatura registrate nel mese di giugno 2019

    Anomalie di temperatura registrate nel mese di giugno 2019

    Il primo mese dell’estate si avvia verso la conclusione e, anche se i giorni più caldi per molte nazioni d’Europa devono ancora arrivare, possiamo fare un primo bilancio sull’andamento. La tendenza meteo elaborata per il mese di giugno mostrava anomalie di pressione negative sull’Europa occidentale e positive su quella orientale. In effetti fino ad oggi non si è andati molto lontani anche se rispetto a quanto preventivato, l’anomalia negativa è risultata più spostata verso l’Atlantico. Conseguentemente le temperature hanno fatto registrare anomalie positive su buona parte dell’Europa centro-orientale come anche sull’Italia. Anomalie negative hanno invece interessato Penisola Iberica, Francia occidentale e Isole Britanniche. Quale tendenza meteo allora sul proseguo dell’estate 2019?

    Super caldo in Europa nel finale del mese

    Condizioni meteo stabili e temperature in aumento su buona parte del vecchio continente a causa dell’espansione e del rafforzamento dell’anticiclone africano. Picco del caldo che dovrebbe aversi tra Giovedì e Venerdì quando sulla Francia le anomalie positive di temperatura supereranno anche di +16 gradi. Termiche alla quota di 1600 metri circa che potrebbero toccare punte anche di +26/28 gradi tra Spagna e Francia. Il finale di giugno andrà quindi a compensare in buona parte l’anomalia negativa di temperatura che si era creata su questi settori, portando un primo mese d’estate probabilmente sopra media su quasi tutta l’Europa.

    Tendenza meteo luglio 2019

    Anomalie di temperatura previste dal modello ECMWF per luglio 2019 - effis.jrc.ec.europa.eu

    Anomalie di temperatura previste dal modello ECMWF per luglio 2019 – effis.jrc.ec.europa.eu

    Secondo mese dell’estate che probabilmente inizierà con condizioni meteo stabili e soleggiate su buona parte dell’Italia. Sia il modello GFS che l’europeo ECMWF mostrano infatti per la prossima settimana ancora un anticiclone africano in grande spolvero sul Mediterraneo centrale. La distanza temporale è comunque ancora troppo ampia e dunque non si può escludere qualche passaggio di correnti instabili in quota in grado di portare temporali soprattutto su Alpi e Appennino. Le stagionali del modello ECMWF continuano a mostrare un mese di luglio con temperature non troppo sopra le medie e piovosità nella norma.

  • Tendenza meteo agosto

    Aumentando la distanza temporale i segnali sulle stagionali si fanno sempre meno evidenti e interpretabili. La tendenza meteo per il mese di agosto 2019, secondo il modello ECMWF, vedrebbe lievi anomalie positive di temperatura sull’Europa continentale mentre sarebbero in media su Scandinavia e area mediterranea. Pochissimo segnale sulle precipitazioni che potrebbero risultare superiori solo sulla Scandinavia occidentale. La tendenza meteo per il mese di agosto 2019 è dunque ancora imperscrutabile e dipenderà anche da fattori come la forza del monsone africano e in parte di quella di El Nino.

  • Anticiclone più invadente a causa del monsone

    Posizione della ITCZ nella seconda decade di giugno - cpc.ncep.noaa.gov.

    Posizione della ITCZ nella seconda decade di giugno – cpc.ncep.noaa.gov.

    Diamo uno sguardo anche alla ITCZ, ossia la zona di convergenza intertropicale molto utile per capire durante l’estate la forza e la propensione dell’anticiclone africano a spingersi verso nord. Per un approfondimento su tale indice vi rimandiamo al nostro articolo dedicato. Dopo una risalita durante la prima decade di giugno, la ITCZ nella seconda decade del mese è ridiscesa leggermente su valori comunque al di sopra delle medie del periodo. In calo soprattutto la parte centro-orientale mentre è rimasta quasi stabile quella occidentale. Questo si è tradotto poi in diverse espansioni sul Mediterraneo dell’anticiclone africano.  Vedremo con le prossime mosse se tutto sarà in linea con la tendenza meteo per luglio e agosto 2019.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: