Martedì 20 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ESTATE: instabilità di fine Giugno, più caldo poi sull’Italia per Luglio e Agosto

1 di 3
  • METEO Estate 2016: ultimi aggiornamenti per Luglio e Agosto indicano caldo sopra le medie sull’Italia.

    METEO Estate 2016 sull'Italia: inversione di tendenza rispetto a Giugno, Luglio e Agosto con caldo sopra le medie? - focus.it

    METEO Estate 2016 sull’Italia: inversione di tendenza rispetto a Giugno, Luglio e Agosto con caldo sopra le medie? – focus.it

    METEO ESTATE: instabilità di fine Giugno, più caldo poi sull’Italia per Luglio e Agosto, 16 Giugno 2016Estate latitante fino ad ora e probabilmente per il resto di Giugno ma come saranno Luglio e Agosto sotto il profilo meteo? Mesi principali delle vacanze guastati dal maltempo o caldi e soleggiati? Queste le domande che in molti si staranno facendo guardando il tempo che continua ad essere instabile e a regalarci temporali e piogge anziché sole e cieli sereni. Il caldo non manca in queste ore al Sud dove le temperature superano localmente i +40 gradi ma si tratta comunque di una breve ondata di caldo causata dallo scivolamento verso la Penisola Iberica di una depressione Atlantica. Per il resto del mese di Giugno non si prospettano grandi variazioni, è quindi assai probabile che possa chiudere instabile e fresco anche se non mancheranno comunque altre fasi calde soprattutto al Sud, l’estate però potrebbe fare la sua comparsa in modo dirompente nei mesi di Luglio e Agosto. Le ultime tendenze meteo per l’estate 2016 indicano infatti i due mesi centrali della stagione estiva con temperature al di sopra delle medie sull’Italia […]

  • Stando agli ultimi aggionamenti dei modelli, al momento non si prospetta un’estate del tutto normale, anzi: le condizioni meteo prevalenti potrebbero infatti essere dominate da anticicloni di origine Africana e temperature sopra le medie, con rimonte sub-tropicali che potrebbero essere molto frequenti sull’Italia soprattutto nella seconda parte della stagione. Da quanto mostrato dai principali modelli climatici e dagli indici teleconnettivi, il campo barico potrebbe avere, durante il trimestre estivo, scarti negativi sul vicino Atlantico e parte dell’Europa occidentale, mentre sarebbero positivi su Europa nord-orientale e sul Mediterraneo: in tale configurazione il meteo per l’estate 2016 potrebbe essere caratterizzato da una prima parte a tratti più fresca ed instabile –>clicca qui, specie zone centro settentrionali, con infiltrazioni umide oceaniche che occasionalmente potrebbero dare il via a fasi instabili o perturbate anche sul bacino del Mediterraneo. A partire dal mese di luglio –>guarda qui saranno più probabili periodi con tempo stabile e con ondate di caldo anche intenso alle basse latitudini come anche sull’Europa nord orientale. Il meteo per il mese di agosto forse risulta il più difficile da tracciare: se da una parte il campo di alta pressione sarà ancora forte e ben radicato, dall’altra la spinta delle perturbazioni Atlantiche potrebbe riportare fasi instabili con temporali soprattutto al Nord. […]

  • Anomalie termiche previste per il trimestre estivo 2016 dal modello climatico NMME - cpc.ncep.noaa.gov

    Anomalie termiche previste per il trimestre estivo 2016 dal modello climatico NMME. Fonte: cpc.ncep.noaa.gov

    Nel complesso quindi, l’estate 2016 sull’Italia potrebbe trascorrere con temperature al di sopra delle medie soprattutto a luglio e agosto: le ondate di caldo più intense interesserebbero in particolare il Centro Nord durante luglio e il Sud in agosto, anche con una certa frequenza, mentre l’instabilità si riproporrà, soprattutto durante la prima parte della stagione, specialmente sul Nord Italia e sulle zone interne del Centro a causa delle infiltrazioni umide ed instabili oceaniche. L’anomalia termica positiva che ci ha accompagnato per l’estate 2015, l’autunno e poi anche per l’inverno 2015-2016 –>leggi qui potrebbe prolungarsi dunque anche per l’estate 2016 con caldo a tratti intenso e temperature spesso al di sopra delle medie soprattutto su Mediterraneo ed Europa centro orientali. Ricordando che si tratta solo di una tendenza meteo vi invitiamo comunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti anche sulla pagina –>guarda qui meteo dell’estate 2016.

    a cura di Francesco Cibelli

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.