Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 3 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO FERRAGOSTO 2020 – possibile nuovo peggioramento sull’Italia? Ecco la tendenza

METEO: agosto prosegue decisamente meno caldo ma qualche tendenza per Ferragosto in Italia

Meteo Ferragosto: tendenza per la prossima settimana. Fonte: ANSA/CESARE ABBATE
1 di 4
  • Break dell’estate e aria decisamente meno calda, così fino a Ferragosto?

    Fine luglio e primi giorni di agosto veramente bollenti in Italia con temperature che non hanno fatto fatica a raggiungere i +40 gradi e afa a livelli molto alti. Ormai però in molti si staranno domandando quale potrebbe essere la tendenza meteo per l’imminente Ferragosto 2020. Al momento la presenza di una goccia fredda sul Mediterraneo centrale sta portando condizioni meteo instabili o perturbate con anche temporali, nubifragi e grandinate su alcune regioni. Non è mancata poi un po’ di neve sulle Alpi, cosa non di certo eccezionale anche per questo periodo. Nel corso dei prossimi giorni le condizioni meteo resteranno instabili soprattutto al Sud a causa di una goccia fredda mentre un po’ di caldo potrebbe pian piano ritornare sulla nostra Penisola. Clima caldo e tanto sole e possibile nuovo peggioramento meteo per Ferragosto?

    Anticiclone in rimonta entro il weekend, più caldo ma senza eccessi

    Entro il prossimo weekend l’anticiclone dovrebbe recuperare terreno sull’Europa e anche sull’Italia riportando tempo stabile e prevalentemente soleggiato. Un campo di alta pressione di matrice afro-azzorriana dovrebbe infatti espandersi sull’Europa centro-occidentale e salire fino a raggiungere la Scandinavia. Tra Sabato e Domenica condizioni meteo più stabili in Italia grazie alla presenza appunto dell’alta pressione. Temperature in generale aumento con valori che resteranno però in linea o al più poco al di sopra delle medie del periodo. Fino a quel momento comunque non mancheranno un po’ di temporali soprattutto sulle regioni del Sud a causa dell’isolamento della goccia fredda tra il Mar Ionio e la Grecia. La prossima settimana è quella che invece precede il Ferragosto e gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo mostrano tempo stabile ma potrebbe non durare.

    Meteo ferragosto 2020

    Meteo ferragosto 2020

    Tendenza Ferragosto: caldo e temporali, poi rottura stagionale

    Premesso che non è ancora possibile fare una previsione meteo in senso stretto per il Ferragosto, proviamo comunque a tracciare una possibile tendenza anche grazie alle uscite delle anomalie settimanali di ECMWF. Per la settimana di Ferragosto previste anomalie positive di temperature su buona parte dell’Europa centro-occidentale, con picco tra Francia e Germania dove potrebbe dunque posizionarsi il cuore dell’anticiclone. Sopra media anche l’Italia ed in particolare il Centro-Nord ma senza eccessi. Condizioni meteo che sarebbero per lo più stabili grazie alla presenza del vasto anticiclone. Il modello GFS ipotizza comunque un cedimento dell’alta pressione e l’inserimento di una perturbazione atlantica sull’Europa occidentale proprio nel weekend di Ferragosto, questo potrebbe tradursi in una fase di maltempo per l’Italia ma solo a seguire.

  • Maltempo in Italia, vediamo dove piogge e temporali più intensi

    Nel corso del pomeriggio ci attendiamo condizioni meteo instabili o perturbate su buona parte delle Penisola con temporali più intensi al Nord-Est e lungo il medio-basso versante Adriatico. Fenomeni localmente a carattere di nubifragio. Tra la sera e la notte ancora temporali sparsi sulle regioni del Centro-Sud. Domani la presenza della goccia fredda in quota porterà ancora tempo instabile con temporali soprattutto sulle regioni adriatiche centro-meridionali. I temporali pomeridiani insisteranno soprattutto al Sud fino alla giornata di Venerdì quando è atteso un generale aumento della pressione.

  • Temperature in salita, locali punte oltre i +35 gradi

    Temperature in ripresa soprattutto nei valori massimi a partire dagli ultimi giorni della settimana. In particolare valori che potrebbero toccare punte di +34/35 gradi tra Toscana, Umbria e Lazio a causa di un po’ di venti di caduta dovuti alla goccia fredda in spostamento verso est. Stessa cosa anche sulla Sardegna anche se in generale i tassi di umidità sarebbero molto bassi e quindi meno afa.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.