Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 9 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – FIAMMATA AFRICANA in arrivo entro la fine del mese con gran CALDO in ITALIA, vediamo la tendenza

METEO ITALIA: caldo intenso entro fine mese sulla nostra Penisola a causa dell'espansione dell'anticiclone africano, ultimi aggiornamenti

Bolla calda per l'ultima decade di luglio, vediamo la tendenza meteo
Bolla calda per l'ultima decade di luglio, vediamo la tendenza meteo
1 di 4
  • Settimana in arrivo con temperature gradevoli, poi l’anticiclone africano potrebbe alzare la testa

    Come anticipato nei precedenti editoriali, un intenso ma rapido peggioramento meteo ha interessato nella giornata di ieri le nostre regioni settentrionali portando acquazzoni, temporali e anche nubifragi localmente di forte intensità. Non è mancata anche una tromba d’aria responsabile di danni ingenti. La settimana in arrivo vedrà un miglioramento delle condizioni meteo su tutta l’Italia con temperature che risulteranno in linea o anche di qualche grado al di sotto delle medie. Grazie alle correnti settentrionali o nord-occidentali infatti il clima sarà piuttosto gradevole e il caldo non eccessivo. Nell’ultima decade di luglio si potrebbe però cambiare registro con diversi modelli che mostrano l’espansione dell’anticiclone africano sul Mediterraneo con sole prevalente e caldo in aumento.

    Temporali pomeridiani e temperature non eccessive, ecco l’evoluzione meteo della settimana

    Tra Lunedì e Martedì l’anticiclone posizionerà i suoi massimi di pressione al suolo intorno a 1030 hPa in pieno oceano Atlantico. L’europa e il Mediterraneo resteranno così parzialmente scoperti e sulla nostra Penisola transiteranno correnti più fresche e a tratti instabili dai quadranti occidentali o nord-occidentali. Qualche temporale pomeridiano potrà interessare sopratutto Alpi e Appennino centro-meridionale mentre altrove prevarrà il sole. Le massime più elevate si raggiungeranno sulle zone interne delle regioni tirreniche e delle Isole Maggiori con punte comunque intorno ai +32/33 gradi. Possibile ulteriore accentuazione dell’instabilità tra Giovedì e Venerdì con acquazzoni e temporali più diffusi in sviluppo su Alpi e Appennino ma in movimento anche verso coste e pianure.

    Ondata di caldo attorno al 20 Luglio

    Ondata di caldo attorno al 20 Luglio

    Fiammata africana possibile per l’ultima decade di luglio, tendenza meteo

    Caldo nella norma per quanto riguarda questa seconda decade di luglio, ma una fiammata africana potrebbe invece essere in agguato per la fine del mese. Analizzando gli scenari nel lungo termine non possiamo non notare come il modello americano GFS ci proponga per l’ultima decade di luglio un’intensa ondata di caldo. L’anticiclone africano potrebbe prendere forza e dominare lo scenario sinottico sul Mediterraneo per diversi giorni portando temperature più alte della norma con massime che non farebbero fatica a raggiungere i +40 gradi. Condizioni meteo in questo caso decisamente stabili e con pochissimi disturbi. Si tratta ancora di una tendenza meteo ma le probabilità di una rimonta dell’anticiclone africano per fine mese sono in crescita.

  • Passaggio instabile in settimana per il modello europeo, ancora TEMPORALI

    Ultimo aggiornamento del modello europeo ECMWF che mostra l’anticiclone defilato sull’Atlantico nel corso della prossima settimana. Tra Giovedì e Venerdì un nuovo impulso instabile dai quadranti nord-orientali potrebbe portare un nuovo peggioramento meteo con temporali anche intensi da Nord a Sud. Caldo nella norma con correnti più fresche settentrionali che manterranno i valori di temperatura anche poco al di sotto delle medie.

  • Tendenza meteo agosto 2020: potrebbe essere il mese più caldo dell’estate

    Ultimo aggiornamento dei modelli stagionali che mostra anomalie positive di temperatura su buona parte dell’Europa, seppure senza particolari eccessi. Questo farebbe presupporre la presenza di anomalie positive di pressione soprattutto sui settori centro-orientali del continente con condizioni meteo per lo più stabili. Caldo in Italia per agosto 2020 ma per il momento non sembra da record con temperature al di sopra delle medie soprattutto sull’Italia centro-settentrionale. Mese che avrebbe dunque tutti i presupposti per risultare il più caldo di questa estate. Anche la ITCZ dopo una partenza sottotono adesso sta risalendo di latitudine ma rimanendo comunque su valori in linea con le medie.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: