Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO FIRENZE – Nuovo PEGGIORAMENTO in arrivo sulla città, con condizioni di tempo tipicamente autunnale, i dettagli

METEO FIRENZE - Dopo la pausa dal MALTEMPO un nuovo PEGGIORAMENTO è alle porte della città, i dettagli

Temporale, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Regioni centro-meridionali prevalentemente asciutte

    Per quanto riguarda le regioni centro-meridionali esse vivono una situazione di relativa stabilità, eccezion fatta per il Lazio e la Campania alle prese con qualche rovescio sparso e di debole o al più moderata intensità. Malgrado ciò comunque i cieli si presentano da parzialmente a molto nuvolosi, con nuvolosità maggiore ovviamente sui settori tirrenici dove è presente una debole circolazione instabile, indotta da un affondo di correnti atlantiche sul Mediterraneo occidentale. A Firenze troviamo le stesse condizioni appena descritte, sia dal punto di vista atmosferico che termico.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI FIRENZE, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Torna il maltempo al nord-ovest

    Già a partire da queste ore dopo una tregua dal maltempo durata qualche giorno, le piogge tornano ad interessare le regioni nordoccidentali italiane grazie ad un affondo di una nuova saccatura di origine polare marittima sul Mediterraneo occidentale. Nelle prossime ore l’instabilità è prevista acuirsi ed interessare non solo questi settori, come abbiamo già approfondito in un altro nostro articolo.

    Previsioni meteo Firenze oggi

    Previsioni meteo per Firenze.

    La giornata odierna di Firenze sta passando in cavalleria come una giornata relativamente stabile e asciutta malgrado i cieli siano da questa mattina comunque generalmente parzialmente o molto nuvolosi. I pluviometri della città sono oggi rimasti praticamente a secco, con temperature che rimangono però abbastanza fresche: gli estremi termici giornalieri misurano infatti sulla città gigliata +6°C di minima a cui è seguita una massima di circa +17°C.

  • Domani nuova ondata di maltempo in arrivo

    Per quanto riguarda invece la giornata di domani venerdì 15 novembre le condizioni meteo volgeranno al peggioramento già a partire dalla mattina o prima mattina, con i primi rovesci in ingresso sul capoluogo toscano con fenomeni in successiva intensificazione entro l’orario di pranzo. Tenderà a migliorare sempre in un contesto piuttosto nuvoloso a partire dal tardo pomeriggio o la serata. Dal punto di vista termico, non sono previste variazioni significative dei valori di temperatura.

  • Sabato depressione africana in risalita sul Tirreno, nuove piogge per Firenze

    Nella giornata di sabato 16 novembre l’attuale saccatura di origine atlantica che sta interessando in queste ore le regioni nordoccidentali e che interesserà domani anche la città di Firenze, aggancerà una depressione africana che risalirà lungo il Mar Tirreno apportando una nuova ondata di maltempo su tutte le regioni tirreniche, coinvolgendo anche il capoluogo toscano con rovesci comunque non così intensi. Dal punto di vista termico è possibile una lieve diminuzione dei valori massimi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: