Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forte MALTEMPO con PIOGGE e GRANDINATE portano DISAGI e DANNI anche INGENTI, ecco quanto accaduto in Umbria

METEO - Forte MALTEMPO in ITALIA porta NUBIFRAGI e GRANDINATA, con DANNI anche INGENTI a STRADE e COLTIVAZIONI in Umbria, ecco quanto accaduto

Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 2
  • Fase di maltempo in Italia già da qualche giorno

    Il transito di una goccia fredda di origine atlantica lungo il Mediterraneo centrale porta già da qualche giorno un’ondata di maltempo sulla nostra Penisola e precisamente dall’inizio di questa settimana, nonché da lunedì 18 maggio. Nel corso degli ultimi due giorni, in particolare da ieri, si sono riversati localmente sul territorio nazionale temporali talvolta intensi e anche a carattere di nubifragio in molte zone del Paese, dove non sono mancati danni e disagi, come vedremo nel prossimo paragrafo e anche nel corrente editoriale. La goccia fredda ha anche portato un crollo termico particolarmente netto e sensibile sulle regioni centro-meridionali.

    Forti piogge causano diversi disagi e danni tra ieri e oggi

    A partire dalla giornata di ieri in particolare le condizioni meteo sulla nostra Penisola sono risultate piuttosto perturbate e il maltempo in alcune zone del Paese ha colpito anche duramente. E’ il caso delle aree sudoccidentali della Sardegna, cagliaritano compreso, dove un forte sistema temporalesco nel corso del pomeriggio di ieri ha causato diversi allagamenti. Ma l’instabilità non sta mollando un attimo la presa sull’Italia e nel corso della nottata appena trascorsa, forti piogge e grandinate si sono abbattute nelle Marche. I disagi e i danni maggiori qui si sono evidenziati nel maceratese, come abbiamo approfondito all’interno di un apposito editoriale.

    Ingente grandinata anche in Umbria ieri

    Ma i danni da maltempo non sono finiti qui, perché sempre nella giornata di ieri, un vasto e violento sistema temporalesco accompagnato anche da grandinate ha colpito in maniera anche abbastanza dura l’Umbria, non mancando di apportare danni e disagi. Stando infatti a ciò che riporta il sito “umbriajournal.com“, la pioggia battente avrebbe danneggiato diverse strade, mentre la Coldiretti avrebbe denunciato che le grandinate che si sono riversate al suolo, anche talvolta di grosse dimensioni, sono state particolarmente dannose per le coltivazioni, in special modo per viti, olivi e colture foraggere.

  • Crollo delle temperature al centro-sud grazie alla goccia fredda

    La grandine checché se ne pensi malgrado la sua conformazione è un fenomeno ricorrente tipicamente in estate ed è anche per questo che la Coldiretti ha messo in allerta gli agricoltori per eventuali future grandinate. Il fenomeno della grandine infatti è favorito dal passaggio di un nucleo freddo ad alta quota che nella giornata di ieri ha interessato proprio le regioni centrali italiane, portando fenomeni rilevanti però solo in Umbria.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: