Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forte MALTEMPO con TEMPORALI e NUBIFRAGI in arrivo in ITALIA, ecco quando e dove

METEO - Una nuova SACCATURA ATLANTICA è pronta ad affondare nel cuore del Mediterraneo centrale, con forte MALTEMPO sull'ITALIA e rischio NUBIFRAGI, ecco dove e quando

METEO – Forte MALTEMPO con TEMPORALI e NUBIFRAGI in arrivo in ITALIA, ecco quando e dove
Rischio nubifragi nei prossimi giorni
1 di 3
  • Cavo atlantico in transito nel weekend

    Un cavo atlantico che durante l’inizio di questa settimana aveva colpito principalmente la Penisola iberica portando maltempo e nubifragi con danni e disagi soprattutto in Portogallo, è successivamente traslato verso oriente in direzione cioè dello stivale e sta portando fin dalla giornata di ieri una nuova fase perturbata che alla fine dei conti risulterà piuttosto rapida e poco intensa in generale. Nella giornata di ieri infatti il fronte di maltempo ha colpito il nord Italia, estendendosi quest’oggi al centro-sud, colpendo solo localmente e a tratti in maniera intensa.

    Disagi e allagamenti in Toscana

    Sebbene non sia stata particolarmente intensa quest’ondata di maltempo che sta tutt’ora interessando la nostra Penisola attraverso piogge e locali acquazzoni, nel corso della nottata trascorsa non sono comunque mancati alcuni disagi in Toscana e in particolare nella località di Arezzo, dove sono stati segnalati diversi allagamenti in garage, scantinati e sottopassi, ma anche all’ingresso dell’Ospedale. Anche altrove i fenomeni hanno colpito in maniera localmente e per brevi tratti intensa, come ad esempio in Umbria e nelle Marche, senza però portare particolari disagi.

    Ad inizio settimana correnti perturbate in transito

    Dopo un breve stop dal maltempo nella giornata di domani domenica 25 ottobre, garantito da una temporanea risalita di una nuova campana anticiclonica, a partire già dall’inizio della prossima settimana e dunque dalla giornata di lunedì 26 ottobre le condizioni meteo sono destinate ancora una volta a peggiorare sul nostro Paese. Le prime piogge, acquazzoni e in questo caso anche temporali, potrebbero colpire in maniera molto intensa prima il nord e poi il settore tirrenico soprattutto centrale nella giornata di martedì 27. Le aree maggiormente a rischio nubifragio nel primo caso sarebbero quelle alpine e subalpine, dove potranno verificarsi fenomeni intensi e persistenti.

  • Maltempo fino a metà settimana

    Dunque anche in questo caso, in un lasso di tempo però nettamente più dilatato rispetto a quanto si riscontra negli ultimi due giorni, il fronte di maltempo investirà tutti i settori italiani da nord a sud, portando piogge, acquazzoni e temporali soprattutto sul versante tirrenico.  L’instabilità terra sotto scacco l’Italia infatti fino ad almeno la metà della prossima settimana, nonché alla giornata di mercoledì 28 ottobre, prima di vedere un nuovo cenno di miglioramento.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: