Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 14 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forte MALTEMPO in Piemonte: violente GRANDINATE distruggono interi vigneti, tutti i dettagli

METEO - Un violento sistema TEMPORALESCO con GRANDINE associata sta interessando le aree orientali di Torino e il Piemonte orientale, distrutti interi vigneti, ecco quello che sta succedendo

Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 2
  • Oggi cieli in prevalenza soleggiati sulle regioni centro-meridionali

    Nella giornata odierna si osservano ampie schiarite lungo le regioni centro-meridionali del Paese, che non rientravano comunque nei passati giorni tra le aree dove il maltempo si manifestava in forma così diffusa. I fenomeni, spesso temporaleschi e anche intensi, che hanno interessato tali settori infatti, si sono spesso presentati in maniera isolata o sparsa. In ogni caso nella giornata di oggi i cieli appaiono, immagini satellitari alla mano, prevalentemente soleggiati e con pochi disturbi nuvolosi relativi soprattutto alle zone interne e alla dorsale appenninica. Qualche acquazzone ha comunque interessato le aree interposte tra il ternano e il reatino, più asciutto altrove.

    Prosegue la fase di maltempo al nord Italia

    Le aree più settentrionali d’Italia rimangono invece avvolte ed interessate dalla continua affluenza di correnti umide e instabili di matrice atlantica e provenienti dai quadranti nordoccidentali. Ciò favorisce non solo temperature generalmente più fresche, ma anche la formazione e il successo sviluppo di violenti temporali accompagnati anche da intense grandinate. Nel corso del pomeriggio odierno un sistema temporalesco particolarmente intenso ha colpito il Friuli Venezia Giulia, apportando anche svariati disagi e danni dovuti ad allagamenti e frane, mentre nella prima parte della serata odierna il maltempo non sta risparmiando nemmeno il Piemonte, come vedremo nel prossimo paragrafo.

    Violenta gradinata si abbatte su Vercellese e Novarese

    Tra il tardo pomeriggio e la prima serata odierna un violento sistema temporalesco con grandine associata ha colpito soprattutto i settori orientali del Piemonte e in particolar modo per l’appunto il vercellese e il novarese. Qui la grandine ha raggiunto chicchi di grandi dimensioni, danneggiando e distruggendo interi vigneti, stando a quanto riporta il sito “repubblica.it“. A Novara si segnalano anche degli allagamenti. Successivamente, il temporale multicella in questione si è spostato verso occidente ed è ora alle porte della città di Torino, la cui periferia orientale in questo momento è interessata da una violenta grandinata, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Una violenta grandinata interessa anche la periferia orientale di Torino

    In questo momento una violenta grandinata di grosse dimensioni si sta abbattendo sulle aree orientali di Torino e si sta spostando verso le aree settentrionali, lambendo solo il capoluogo piemontese. Al momento non giungono notizie di danni alle automobili, anche se resta alta la preoccupazione per i raccolti. Si tratta tra l’altro dello stesso sistema temporalesco che, come scritto in precedenza, ha interessato i settori orientali del Piemonte neanche un paio di ore fa.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: