Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 28 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forti NEVICATE si abbattono sul Sahara: solo 3 precedenti da oltre 40 anni, i dettagli

METEO - Forti NEVICATE si abbattono sul Deserto del Sahara: l'evento ha solo 3 precedenti dal 1979, di cui 2 negli ultimi 5 anni. Gli scienziati: "Neve sempre più frequente nel Sahara è prova del cambiamento climatico", i dettagli

METEO – Forti NEVICATE si abbattono sul Sahara: solo 3 precedenti da oltre 40 anni, i dettagli
Neve nel deserto, foto repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Più stabile nella prima parte di questa settimana, nonostante qualche piovasco odierno

    Rispetto a quanto osservato sull’intero territorio nazionale per il weekend scorso, dove protagoniste sono state le correnti artiche con neve fino a quote molto basse e fin alle porte della Capitale, questa prima parte della settimana corrente ha riserbato per l’Italia condizioni meteo tendenzialmente più stabili. Nonostante questo, quest’oggi non sono mancati dei piovaschi che hanno interessato essenzialmente i settori tirrenici centro-settentrionali, con accumuli comunque blandi.

    Da domani nuovo peggioramento sull’Italia

    I primi cenni di arretramento da parte dell’Alta pressione di matrice azzorriana dunque si fanno sempre più evidenti e nella giornata di domani giovedì 21 gennaio causeranno piogge ben più diffuse, in particolare sulle regioni settentrionali dove non sono esclusi localmente fenomeni di gelicidio. Questo grazie all’avanzata dell’ennesima saccatura di origine nordatlantica di questa stagione, che comunque riporterà la neve sulle Alpi.

    Fenomeni meteorologici estremi – torna la neve nel Sahara per la 3° volta negli ultimi 5 anni

    Con un quadro meteorologico che rimane dunque piuttosto tranquillo sull’Italia, almeno momentaneamente, continuiamo ad arricchire la rubrica dei fenomeni estremi che imperversano nel mondo. Ieri abbiamo parlato di vere e proprie tormente di neve che si sono abbattute in Giappone e che hanno persino provocato una vittima oltre a diversi feriti. L’inverno tuttavia, arriva ad interessare quest’anno anche latitudini impensabili, con la neve che è tornata ad imbiancare il Deserto del Sahara per la 3° volta negli ultimi 5 anni.

  • Temperature fino a -3°C, gli scienziati: “L’evento sempre più frequente è prova del cambiamento climatico”

    Nell’ondata di freddo che ha travolto una delle aree più calde del globo le temperature sono scese addirittura fino a 3 gradi Celsius sotto lo 0. L’episodio avrebbe solo 3 precedenti dal 1979, di cui 2 negli ultimi 5 anni: uno nel 2016 e l’altro nel 2018. Stando a ciò che si apprende dal sito “alertageo.org” la frequenza crescente con la quale la neve si sta affacciando sul Deserto Sahariano avrebbe catturato l’attenzione degli scienziati, secondo i quali ciò costituirebbe una prova evidente del cambiamento climatico in atto.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: