Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forti temporali con grandine stanno per colpire tutte queste città. Lista completa

METEO - Maltempo con temporali e forti grandinate su tutte queste regioni. Lista città colpite nelle prossime ore

Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Piogge e temporali al centro e al sud

    Il tempo risulta ancora molto instabile in Italia con piogge e temporali su molte regioni centrali e meridionali. Migliora la situazione invece al settentrione dopo i forti temporali. Tra la serata di ieri e la nottata odierna violentissimi temporali hanno colpito ancora una volta la Lombardia, Emilia, Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia. In queste ore, il maltempo sta viaggiando anche verso il centro Italia, soprattutto versante Adriatico dove sono in atto forti temporali tra Marche meridionali e Abruzzo. Situazione ancora peggiore al meridione dove su molte regioni è in atto anche l’allerta meteo della Protezione Civile. Il tutto continuerà anche per le prossime 24 ore al sud prima di un miglioramento delle condizioni meteo. Vediamo adesso nel dettaglio le zone maggiormente colpite nelle prossime ore.  QUI PER L’EVOLUZIONE DEI PROSSIMI GIORNI

    Città colpite nelle prossime ore

    Come detto, moltissimi saranno i temporali attivi nel corso delle prossime ore sull’Italia centro-meridionale, alcuni anche piuttosto intensi e associati a grandinate e raffiche di vento. Come detto la situazione è migliorata al settentrione dove sono in atto schiarite anche ampie, temporali invece al centro e al sud. Di seguito le città a maggior rischio sino a sera: Grosseto, Terni, Viterbo, Rieti, Latina, Roma, Frosinone, Ascoli Piceno, Teramo, Pescara, L’Aquila, Chieti, Campobasso, Termoli, Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Bari, Foggia, Lecce, Taranto, Matera, Potenza, Cosenza, Crotone. Rovesci che insisteranno sulle regioni centrali fino al pomeriggio odierno, al meridione invece sino a tutta la giornata di oggi e in parte anche domani. Non sono esclusi fenomeni di forte intensità, soprattutto tra l’Abruzzo, il Molise, la Campania e la Puglia con possibili criticità.

    Maltempo, danni in Emilia Romagna

    Molti i danni nel corso delle ultime ore, in particolare al nord e su parte del centro. Parte dell’Emilia è stata duramente colpita dalle grandinate che hanno provocato danni gravi ai campi agricoli ma anche ad auto e abitazioni, in particolare tra Fabbrico, Rolo e Reggiolo. Come riportato da ilrestodelcarlino.it, poco dopo la mezzanotte un violentissimo temporale associato a chicchi di grandine come palline da tennis, ha interessato Fabbrico, comune in provincia di Reggio Emilia, situato a nord di Carpi. La situazione è risultata grave non solo a Fabbrico ma anche in altri comuni emiliani con conseguenze evidenti anche a Rolo e Reggiolo, pur se con chicchi di grandine più piccoli rispetto al temporale che ha interessato il territorio fabbricese.

  • Nuovo aumento termico da domani

    Le temperature sono in calo in queste ore con valori localmente anche sotto la media, soprattutto sotto i rovesci e i temporali più intensi. Nuovo aumento termico da domani con valori in media, deciso rialzo invece in settimana con nuovo caldo su diverse regioni senza alcun record. Ci torneremo in dettaglio nel corso dei prossimi giorni.

  • Seguiteci sul canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: