Meteo – forti venti di Scirocco al sud Italia e molti i danni nelle ultime ore

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Maltempo al centro-nord con piogge e temporali, raffiche di vento al sud Italia oltre i 100 km/h.

Segnala
Forte vento di Scirocco in Sicilia, Sardegna e Puglia. Fonte palermo.gds.itForte vento di Scirocco in Sicilia, Sardegna e Puglia. Fonte palermo.gds.it
  • Sardegna flagellata dai venti di Scirocco

    Nelle ultime ore la Sardegna è stata investita in pieno dai venti di Scirocco che hanno raggiunto picchi di velocità superiori i 100 km/h causando così danni e mareggiate lungo le coste esposte specie a Porto di Quartu e nel Cagliaritano. Notizia dell’ ultima ora che la strada statale 195 che collega Cagliari a Capo Terra ( spezzata a metà nell’ alluvione di Ottobre 2018) è stata riaperta dopo la chiusura di ieri a causa dell’ invasione dei detriti.

    Sardegna alla Sicilia ancora ingenti danni per il forte vento

    Danni anche in Sicilia dove la circolazione ferroviaria è rimasta bloccata con il giorno di Pasquetta caratterizzato dal forte Scirocco. Letteralmente spazzate via tettoie, verande, tetti di alcune case, danni anche alle auto parcheggiate e cartelloni pubblicitari. Si contano i danni in Sicilia dove fortunatamente non si registrano feriti o morti. Centinaia le richieste di soccorso al 115. Ripresi proprio in queste ore i collegamenti con le isole minori dopo che erano rimaste isolate da 48-72 ore a causa delle avverse condizioni meteo. Difficoltà ancora in questi minuti sullo stretto di Messina con il mare ancora agitato.

    Raffiche di vento fino a 100 km/h anche in Puglia

    La protezione civile italiana ha emesso allerta gialla in Puglia per rischio forte vento che raggiunge i 90 km/h. Nelle ultime ore qui il forte vento ha sradicato alberi, abbattuto cartelloni stradali e fatto crollare le luminarie di una chiesa in occasione della festa patronale. Vigili del Fuoco al lavoro in Puglia da oltre 48 ore.

  • Bollettino di vigilanza meteorologica della protezione civile italiana. Fonte protezionecivile.gov.it

    Bollettino di vigilanza meteorologica della protezione civile italiana. Fonte protezionecivile.gov.it

    Sono 8 le regioni in allerta meteo in queste ore.

    Ampiamente anticipato dal meteorologo Roberto Schiaroli nel precedente editoriale, l’ Italia viene investita dal maltempo con piogge, temporali e forte vento di Scirocco. Al nord piove incessantemente, fenomeni più intermittenti invece sulle regioni centrali mentre al sud avremo maggiore stabilità ma con il vento di Scirocco ancora forte.

  • Clima caldo in arrivo in Italia nei prossimi giorni.

    Miglioramento atteso nei prossimi giorni

    Un promontorio di alta pressione sarà presente sul bacino del Mediterraneo centro-orientale nei prossimi giorni e il tempo migliorerà soprattutto al sud Italia dove avremo sole prevalente e soprattutto clima quasi estivo. Qui le temperature aumenteranno ancora e raggiungeranno valori oltre la media del periodo con picchi fino a 30 gradi.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter