Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 12 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – FREDDO e NEVE record…in estate! CLAMOROSO quel che è avvenuto in Norvegia, ecco tutti i dettagli

METEO - ONDATA di FREDDO storica per luglio nelle zone sudoccidentali della Norvegia: FREDDO e NEVE da record! Ecco tutti i dettagli

Neve, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Forte maltempo al nord Italia, stabile e soleggiato al centro-sud

    Com’era evidente anche dal quadro previsionale di ieri, che aveva peraltro indotto il Dipartimento di Protezione Civile a diramare un’allerta codice arancione in alcune zone del Paese, il forte maltempo sta in queste ore sferzando sulle regioni settentrionali, in particolare quelle relative al Triveneto (dove non sono mancati allagamenti che hanno causato danni e disagi) e la Lombardia. Nelle prossime ore l’instabilità si estenderà verso meridione interessando anche l’Emilia-Romagna. Al centro-sud persiste invece stabilità accompagnata da cieli in prevalenza soleggiati grazie alla continua presenza dell’Alta pressione.

    Contesto climatico estivo

    Nonostante l’arrivo del maltempo nel nostro Paese, bisogna specificare che le temperature hanno subito un drastico calo laddove hanno colpito temporali e nubifragi, con occasionali grandinate. Nelle zone invece rimaste in ombra pluviometrica, le temperature hanno subito un calo solo lieve e in alcuni casi neanche percettibile, a causa di un rialzo dei valori di umidità relativa. Malgrado dunque l’arretramento dell’Alta pressione, il maltempo al nord Italia si inserisce in un contesto climatico tipicamente estivo in molti casi, con temperature che si allineano alla media del periodo anche (e a maggior ragione) sulle regioni centro-meridionali.

    Fenomeni meteorologici estremi nel mondo

    Negli ultimi tempi soprattutto siamo abituati a commentare ed approfondire in editoriali appositi episodi meteorologici estremi spesso esteri che riguardano comunque alluvioni lampo, ingenti grandinate. In alcuni casi abbiamo parlato anche di diversi record, anche se negli ultimi anni siamo abituati a farlo solo in un verso, quello del caldo. Questa volta però un record di freddo si è registrato e non bisogna nemmeno andare troppo lontano per andarlo a cercare: basta infatti rimanere all’interno dei confini europei e più precisamente nella Penisola scandinava, in Norvegia, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Neve e freddo record…a luglio!

    Ha del clamoroso quanto successo in Norvegia: stando infatti a ciò che riporta il sito “it.euronews.com” le zone sudoccidentali della Norvegia stessa, hanno avuto a che fare nei passati giorni con un’ondata di freddo storico: molti automobilisti si sono infatti trovati impreparati ad affrontarla. Avevano tutti montato gli pneumatici estivi in seguito al caldo di giugno, che notoriamente non sono per nulla affidabili sulla neve. Abbattuto anche un record di freddo a Oppland: la colonnina di mercurio è scesa fino a raggiungere i -6,3°C qui, battendo il precedente record risalente al 1964.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: