Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 31 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Fronte di MALTEMPO in arrivo nelle PROSSIME ORE con PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco le ZONE COLPITE

METEO - PIOGGE e ACQUAZZONI interesseranno l'ITALIA anche nelle PROSSIME ORE grazie allo spostamento del fronte di MALTEMPO verso sud, ecco le ZONE COLPITE

METEO – Fronte di MALTEMPO in arrivo nelle PROSSIME ORE con PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco le ZONE COLPITE
Maltempo, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Ancora forte maltempo quest’oggi sull’Italia

    Dopo l’ondata di violento maltempo che ha travolto la nostra Penisola nella giornata di ieri, provocando diversi danni e disagi a causa di alcuni fenomeni estremi, tra i quali citiamo la tromba d’aria di Sassari, anche quest’oggi l’instabilità è praticamente padrona dello stivale, in particolare delle regioni centro-meridionali. Il nord Italia rimane infatti esposto alle correnti settentrionali, di matrice sì fredda, ma anche secca per questi settori.

    Allerta su gran parte del centro-sud

    La giornata di forte maltempo che alla fine ha poi interessato effettivamente lo stivale nella giornata odierna, era ampiamente prevedibile già ieri e infatti il Dipartimento della Protezione Civile attraverso i suoi Centri Funzionali Regionali, avevano emanato un’allerta meteo valida per la stragrande maggioranza delle regioni centro-meridionali. Fortunatamente tuttavia, il fronte di maltempo (tutt’ora attivo) sembra essere leggermente meno intenso rispetto a ciò che andava prospettandosi.

    Fronte di maltempo in spostamento verso sud nelle prossime ore

    Il fronte di maltempo sospinto dalle correnti settentrionali nelle prossime ore continuerà a spostarsi verso meridione, andando a colpire le regioni meridionali, le zone che rimangono di esse e che non sono quindi state ancora interessate dalle piogge. Localmente i fenomeni potrebbero apparire intensi, sebbene comunque senza troppi eccessi, stando a ciò che prospettano i principali centri di calcolo. Temperature in linea con la media o poco al di sopra, con nevicate in montagna o alta montagna.

  • Meglio sulle regioni centrali tirreniche e al nord

    Si registreranno invece condizioni decisamente migliori sulle regioni settentrionali e centrali tirreniche, dove a fare ingresso è la ventilazione settentrionale, di matrice più secca, che garantisce peraltro anche ampie schiarite. In serata, qualche rovescio a carattere nevoso potrebbe interessare le Alpi nordoccidentali di confine a causa dell’avanzata di una nuova perturbazione di stampo polare marittimo. Essa si manifesterà in maniera più evidente a partire da domani.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: