Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 21 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO GENOVA: NUBIFRAGI sempre in agguato fino al prossimo WEEKEND, tutte le previsioni nei dettagli

METEO GENOVA: Lunga fase di maltempo in Italia con piogge, temporali ed entro il prossimo weekend anche neve in montagna con le temperature in picchiata

Previsioni meteo Genova.
1 di 2
  • Previsioni meteo per Genova

    Cieli irregolarmente nuvolosi durante la giornata odierna sulla città di Genova con brevi piogge intermittenti. Sull’Italia transitano le correnti instabili di matrice atlantica sotto la spinta di una vasta circolazione di bassa pressione sul comparto occidentale. Se nella giornata odierna i fenomeni più intensi li troveremo sul settore orientale della Liguria, durante la giornata di domani invece la città di Genova potrebbe rivedere ancora dei nubifragi. PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI GENOVA, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Meteo Genova: possibili nubifragi per domani

    Anche sulla città di Genova la previsioni meteo per domani ci indica maltempo tipicamente autunnale con piogge diffuse e a tratti anche intense senza escludere anche la possibilità di locali nubifragi. Clima ancora mite con le correnti occidentali o meridionali ma attenzione che le temperature subiranno un forte calo nel corso del prossimo weekend. Dalla giornata di Venerdì infatti le correnti ruoteranno dai quadranti settentrionali ed oltre ad un lento miglioramento meteo in Liguria avremo anche un calo delle temperature fin sotto la media del periodo

    Meteo Italia, freddo e neve in arrivo

    Meteo ottobre: tendenza sul prossimo mese

    Meteo ottobre: tendenza sul prossimo mese

    Con le correnti in rotazione dai quadranti settentrionali e provenienti direttamente dal Polo Nord, sull’Italia ci attendiamo un drastico calo delle temperature e con esso anche l’arrivo della prima neve in montagna. La colonnina di mercurio potrebbe precipitare nel giro di poche ore e anche di 10°c rispetto i valori attuali. La neve di conseguenza potrebbe raggiungere quota 1500 metri sulle Alpi centro-orientali e sull’Appennino emiliano-romagnolo, ma i fiocchi potrebbero raggiungere anche i 1000 metri durante i fenomeni più intensi.

  • Rimani sempre aggiornato con il nostro canale Youtube!

    Per la giornata di domani, Giovedì 24 Settembre, il maltempo colpirà le regioni settentrionali specie nel corso del pomeriggio-sera con temporali intensi e locali nubifragi, maltempo diffuso anche sulle regioni tirreniche. Vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati iscrivendovi al nostro canale Youtube e consultando il nostro sito meteo!

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: