Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO GENOVA – Tornerà il MALTEMPO nei prossimi giorni, modalità e tempistiche nei dettagli

METEO GENOVA - Ultime ore di bel tempo con la perturbazione in lento avvicinamento, previste piogge in arrivo nei prossimi giorni

METEO GENOVA – Tornerà il MALTEMPO nei prossimi giorni, modalità e tempistiche nei dettagli
Previsioni meteo Genova, fonte wikipedia.org
1 di 3
  • Meteo Genova, nubi in progressivo aumento

    Con l’avvicinamento di una depressione di matrice atlantica, sulla Liguria arriveranno correnti instabili e umide in grado di portare nubi e anche delle piogge. L’anticiclone prevalente in Europa scivola verso est lasciando campo libero ad una perturbazione già ben attiva sulla penisola iberica con maltempo intenso nelle ultime ore. Anche sulla città di Genova si avvertiranno gli effetti della depressione in questione con il ritorno delle piogge. PER ULTERIORI DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI GENOVA, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Previsioni meteo Genova

    Bel tempo in queste ore con ampi spazi di sereno sulla città di Genova, nubi in aumento dalla nottata con le prime piogge in arrivo nella giornata di domani. Nello specifico, nubi in aumento sulle regioni settentrionali per domani ma con deboli precipitazioni in arrivo sulla Liguria. Possibilità di foschie, nebbie o nubi basse in pianura Padana durante le ore mattutine e durante la nottata specie lungo il corso del fiume Po. Precipitazioni quindi di debole o di moderata intensità per la Liguria nelle giornata di domani ed anche per la giornata di Sabato 28 Novembre.

    Previsioni meteo inizio inverno

    Saranno ancora una volta le regioni centro-meridionali a risentirne maggiormente del peggioramento meteo, solo delle deboli o moderate piogge in arrivo al nord Italia. Poi temperature in calo a seguire con l’inverno meteorologico al via il primo dicembre che potrebbe iniziare subito con scenari invernali in Italia. Tutto ancora da decifrare con le prossime uscite dei principali modelli meteo, tuttavia la tendenza per l’inizio del prossimo mese sembra orientata verso il clima invernale e possibili nevicate fino a quote basse.

  • Situazione sinottica a grande scala

    Campo di alta pressione sempre presente sull’Europa centro-orientale con valori di pressione al suolo fino a 1025 hPa nei pressi di Ungheria e Romania. Profonda e vasta circolazione di bassa pressione tra la penisola iberica e le coste nord-africane con valori di pressione al suolo fino a 1000 hPa. Anticiclone delle Azzorre sulla sua sede originale e flusso atlantico alle alte latitudini europee con profondi minimi depressionari al suolo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: