Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 28 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Grosso TORNADO poco fa: panico tra la popolazione e tantissime SEGNALAZIONI. Ecco quanto accaduto negli Stati Uniti

METEO - Grosso TORNADO poco fa si è abbattuto sullo Stato dell'Alberta, negli Stati Uniti: paura e stupore tra la popolazione, tantissime segnalazioni, tutti i dettagli

Tornado, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 2
  • Condizioni meteo prevalentemente stabili oggi in Italia…

    Le condizioni meteo nella giornata odierna appaiono ancora in prevalenza stabili sulla nostra Penisola, grazie all’azione di un vasto promontorio anticiclonico di matrice azzorriana che riesce ancora ad opporsi all’avanzamento di una saccatura di maltempo che in queste ore sta insistendo sulla Penisola balcanica e spingendosi verso ovest. La progressione di tale saccatura inizierà ad apportare le prime note di maltempo sullo stivale a partire già da questa sera, come vedremo all’interno del prossimo paragrafo. Le temperature risultano generalmente allineate al periodo se non addirittura lievemente al di sotto in alcuni casi.

    …salvo qualche locale eccezione

    Come accennato in precedenza, sono poche ma ci sono le eccezioni di maltempo in Italia quest’oggi. In particolare, esso si è manifestato in maniera estremamente localizzata sulla nostra Penisola e ha colpito principalmente le Alpi e le Prealpi marittime, non risparmiando qualche località sita sull’Appennino settentrionale. Nel corso della serata corrente le piogge occasionalmente accompagnate anche da attività elettrica inizieranno a coinvolgere le regioni del Triveneto, con fenomeni comunque di moderata intensità prevalente. Sul dettaglio previsionale relativo a questa sera abbiamo tuttavia approfondito all’interno di un apposito editoriale.

    Fenomeni meteorologici estremi nel mondo

    In un contesto meteorologico che si presenta ancora relativamente tranquillo nel nostro Paese, dove a prevalere è il bel tempo accompagnato da cieli sereni e temperature gradevoli, abbiamo ancora una volta tutto il tempo per commentare e approfondire quanto di estremo accade nel mondo dal punto di vista meramente meteorologico. Lo abbiamo fatto spesso e ci è capitato di farlo anche questo pomeriggio stesso, in occasione di una super grandinata in Messico, mentre nel presente editoriale dirigendoci nuovamente oltreoceano, parleremo di una tromba marina successivamente passata allo stadio di tromba d’aria nello Stato dell’Alberta, negli Stati Uniti.

  • Tromba marina diventa tornado, paura e stupore tra la popolazione, ma nessun danno

    Una tromba marina ha percorso un bel tratto di mare prima di raggiungere la spiaggia e l’entroterra passando allo stadio di tornado nello Stato dell’Alberta, negli Stati Uniti. Stando a quanto si apprende dal sito “globalnews.ca” il tornado non avrebbe generato danno alcuno, venendo classificato come EF0 e causando venti compresi tra i 90 e i 130km/h. Non sarebbero mancati attimi di stupore e panico tra la popolazione, che è fortunatamente rimasta illesa.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: