Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 3 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Il MALTEMPO flagella la Lombardia: diversi DANNI e DISAGI in più province, ecco tutti i dettagli

METEO - Forte ONDATA di MALTEMPO impegna la Lombardia, dove diversi sono stati i DANNI e i DISAGI in varie province, ecco tutti i dettagli

Immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Forte ondata di maltempo in Italia da oggi

    Come annunciato già nei giorni precedenti in questa sede, un’ondata di forte maltempo avrebbe interessato la nostra Penisola a partire da oggi venerdì 3 luglio, grazie ad un affondo perturbato di matrice atlantica che, come abbiamo approfondito all’interno di un apposito editoriale, porterà i suoi effetti sull’Italia per tutto il prossimo fine settimana, ovviamente in settori diversi dello stivale. La situazione di potenziale criticità della giornata odierna era già evidente dal quadro previsionale disponibile nella giornata di ieri, tanto da aver indotto la Protezione Civile ad emettere un’allerta meteo tutt’ora in vigore.

    Forte maltempo colpisce la Lombardia

    Le condizioni meteo sono risultate molto perturbate a partire fin dalle primissime ore della nottata trascorsa sulla Lombardia, a causa di un violento sistema temporalesco che si era precedentemente formato in Piemonte e che ha traslato successivamente verso oriente interessando buona parte della Pianura Padana colpendo principalmente Lombardia ed Emilia-Romagna, oltre che parzialmente anche il Veneto. A seguito di un’ondata di maltempo così intensa, non potevano purtroppo mancare anche diversi danni e disagi che sono stati segnalati in diverse province della regione lombarda, entriamo più nello specifico.

    Comasco, bresciano e bergamasco duramente colpiti

    La conta dei danni inizia dal comasco dove un albero, cadendo, travolge letteralmente un palo dell’alta tensione a Cabiate. Stando a quanto riporta il sito “primacomo.it” la vicenda non sarebbe finita in tragedia poiché fortunatamente non transitava nessuno nelle vicinanze in quel frangente. Inoltre, stando a quanto riporta invece il sito “gazzettadimilano.it” la Coldiretti avrebbe denunciato ingenti danni alle coltivazioni del bresciano e del bergamasco. A Misano Gera d’Adda inoltre le forti raffiche di vento avrebbero scoperchiato una struttura all’interno della quale erano presenti capre e il foraggio per la loro alimentazione. A Trescore Balneario diversi allagamenti hanno interessato un agriturismo, con danni dovuti alla presenza di acqua e fango nella sala e nel magazzino.

  • La situazione della Lombardia appare tutt’altro che tranquilla in questi minuti

    Nonostante il maltempo abbia già creato abbastanza problemi, nel corso di questa prima parte di serata le condizioni meteo stanno tornando a peggiorare in Lombardia grazie ad una dinamica molto simile rispetto a quella avvenuta durante la notte: un violento sistema temporalesco si sta spostando dal basso Piemonte verso nordest, interessando dunque la regione lombarda: temporali intensi stanno in questo momento colpendo le aree più settentrionali e quelle occidentali, con interessamento anche del milanese. Non sono purtroppo escludibili ulteriori criticità, dato che alcune di queste zone sono state già duramente colpite.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: