Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 14 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Il MALTEMPO schianta nuovamente la Sicilia: NUBIFRAGIO a Mirabella Imbaccari, qualche disagio nel palermitano, i dettagli

METEO - Forti TEMPORALI e NUBIFRAGI hanno colpito ancora una volta la Sicilia, ancora una volta portando qualche DISAGIO: nulla a che vedere però rispetto a quanto accaduto solamente pochi giorni fa a Palermo, i dettagli

Allagamenti, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Settimana instabile, duramente colpita la Sicilia

    Volge ormai al termine una settimana caratterizzata dal continuo flusso di correnti più umide e fresche di matrice atlantica proveniente dai quadranti nordorientali, che hanno non solo contenuto le temperature all’interno della norma del periodo, ma hanno favorito altresì lo sviluppo del maltempo attraverso la formazione dei classici temporali pomeridiani che hanno colpito soprattutto le zone interne del Paese. Tuttavia, non sono mancati fenomeni estremi che nella fattispecie hanno coinvolto tutti quanti la Sicilia: dalle due trombe d’aria nel catanese, una a Mineo e l’altra a Scordia, al vero e proprio alluvione che si è scatenato su Palermo.

    Ancora maltempo sulla Sicilia jonica

    malgrado l’allontanamento delle correnti più fresche e instabili stia determinando un miglioramento nitido delle condizioni meteo su gran parte del Paese, con temperature che stanno nuovamente aumentando su valori più consoni alla media del periodo e in alcuni casi anche lievemente oltre, instabilità continua a colpire alcune zone del Paese, tra cui in primis troviamo ancora una volta la Sicilia (sul versante jonico) e la Calabria jonica in misura minore, colpita nel corso della mattinata. Nella prima, i temporali risultano anche molto intensi e si stanno dirigendo verso il ragusano e il siracusano.

    Il maltempo non molla la Sicilia, nuovi nubifragi

    Come scritto nel precedente paragrafo, il maltempo non molla la Sicilia anche nella giornata odierna, domenica 19 luglio. Non solo, ma la Sicilia è risultata essere l’unica regione nel corso di questo pomeriggio alle prese con l’instabilità. E purtroppo localmente non ha mancato di portare nuovamente fenomeni violenti. Stando infatti a quanto riporta il sito “primastampa.eu” nel corso del pomeriggio un vero e proprio nubifragio si sarebbe abbattuto sul paese di Mirabella Imbaccari, una località del catanese. Temporali che successivamente si sono spostati verso il ragusano e il siracusano, ma nel mirino del maltempo è rientrato nuovamente anche il palermitano.

  • Non mancano segnalazioni di alcune criticità

    Anche il palermitano dunque a bersaglio dei temporali soprattutto nel corso della mattinata e non hanno mancato di portare qualche disagio soprattutto nella località di Ficarazzi, dove è giunta qualche segnalazione relativa ad allagamenti. I disagi si sono inevitabilmente riversati sulla viabilità. Tuttavia, l’entità di tali rallentamenti non ha nulla a che vedere con quanto accaduto a Palermo. La precisazione è d’obbligo dopo quanto successo nel capoluogo siciliano solamente pochi giorni fa.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: