Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 19 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Il TIFONE GONI colpisce le Filippine con MALTEMPO estremo e violente raffiche di vento: 4 morti, i dettagli

METEO - Il TIFONE GONI colpisce la Filippine portando PIOGGE TORRENZIALI e raffiche di vento fino a 280km/h! Purtroppo ovvi i DANNI e i DISAGI: ci sarebbero anche almeno 4 vittime, ecco i dettagli

METEO – Il TIFONE GONI colpisce le Filippine con MALTEMPO estremo e violente raffiche di vento: 4 morti, i dettagli
Ciclone, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Cieli spesso nuvolosi, ma assenza di fenomeni su tutta Italia

    Nella giornata di oggi si assiste all’ennesima giornata di stabilità, portata e garantita da una campana anticiclonica di matrice afroazzorriana che si estende su buona parte del bacino del Mediterraneo. Tuttavia, la spinta di una goccia fredda che da diversi giorni agisce sul settore balcanico in direzione della nostra Penisola, favorisce l’intromissione sul nostro Paese di correnti umide, a loro volta responsabili degli ammassi nuvolosi che stanno transitando soprattutto lungo le regioni centro-meridionali, a differenza di ieri dove i cieli apparivano prevalentemente sereni o al più poco nuvolosi.

    Qualche novità di maltempo in arrivo nei prossimi giorni

    Nei prossimi giorni e fino alla giornata di martedì 3 novembre le condizioni meteo sulla nostra Penisola si riveleranno generalmente stabili, se non per qualche breve piovasco che porterà sull’alto versante tirrenico accumuli del tutto trascurabili. Successivamente però, l’affondo di una saccatura di origine nordatlantica sulla Penisola iberica, determinerà un arretramento parziale dell’Alta pressione che abbraccia interamente lo stivale, favorendo l’ingresso delle correnti perturbate e il conseguente arrivo di piogge e/o acquazzoni, sulle cui zone colpite abbiamo approfondito all’interno di un apposito editoriale.

    Tifone Goni colpisce le Filippine

    Mentre le condizioni meteo all’interno della nostra Penisola seppur accompagnate da cieli spesso nuvolosi risultano comunque generalmente stabili con temperature allineate alla media del periodo o lievemente oltre, altrove nel mondo continuano a imperversare fenomeni meteorologici davvero estremi: il Tifone Goni infatti, dopo aver assunto il grado di tempesta più forte del 2020, ha successivamente colpito le Filippine, perdendo un po’ della sua potenza, ma conservando comunque la sua forza distruttiva, come vedremo nel prossimo paragrafo. Poco tempo fa, il Vietnam (dove da poco lontano si sarebbe poi generato Goni) è stato interessato dal transito del Tifone Molave.

  • Piogge torrenziali e violente raffiche di vento fino a 280km/h

    Il Tifone Goni ha scaricato sulle Filippine la violenza della sua ira nelle scorse ore, portando non solo piogge torrenziali, ma anche violente raffiche di vento che hanno persino raggiunto i 280km/h. Stando a quanto si apprende dal sito “corriere.it” purtroppo, ma come era anche prevedibile, non sono mancati danni ingenti e fortissimi disagi, a cui si unisce la notizia di almeno 4 vittime.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: