Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Il TIFONE HAISHEN lambisce il Giappone: EVACUATE oltre MEZZO MILIONE di persone, CENTINAIA di voli CANCELLATI, i dettagli

METEO - Il TIFONE HAISHEN lambisce il Giappone: le autorità EVACUANO oltre MEZZO MILIONE di persone. CANCELLATI anche CENTINAIA di voli e sospesa l'alta velocità tra Hiroshima e Hakata

Ciclone, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Temporali localizzati al nord Italia

    In questi minuti isolati temporali stanno interessando le regioni settentrionali a causa dell’ingresso delle prime correnti più fresche ed umide di matrice nordatlantica. Tale ingresso è favorito da una saccatura in discesa da un’ampia area depressionaria presente sulla Penisola scandinava e diretta sul Mediterraneo occidentale, che causa inevitabilmente un abbassamento del flusso atlantico verso il nostro Paese. Celle temporalesche stanno interessando in questo momento il Veneto orientale, e parte delle Alpi e Prealpi piemontesi in particolare tra torinese e biellese. Nelle prossime ore è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo con estensione del maltempo.

    Qualche temporale nel pomeriggio in Sicilia, ma tutto sommato stabile al centro-sud

    Tolto lo sviluppo di qualche temporale nella prima metà di questo pomeriggio in alcune aree della Sicilia e in particolar modo del catanese, le condizioni meteo sulle regioni centro-meridionali risultano attualmente decisamente migliori rispetto a quanto accade qualche centinaio di chilometri più a nord. I cieli qui appaiono infatti soleggiati o al più poco nuvolosi, con nuvolosità in aumento al sud a partire da questa sera a causa di un richiamo di correnti umide direttamente dal Nordafrica. Un quadro meteorologico più o meno simile alla giornata odierna nel suo complesso si presenterà anche domani in tali settori.

    Tifone Haishen colpisce il Giappone

    Avevamo già parlato nella giornata di ieri di un super tifone, per l’appunto il Tifone Haishen che puntava l’area giapponese. Nella giornata odierna tale struttura tropicale sta lambendo le coste meridionali del Giappone destando particolare preoccupazione tra le massime autorità che dunque hanno dovuto prendere le adeguate contromisure. Tra cui, stando a quanto si apprende dal sito “ansa.it” quella di evacuare oltre mezzo milione di persone e con precisione circa 530.000 tra la prefettura di Nagasaki e quella di Kagoshima. Ma i provvedimenti di emergenza non sono finiti qui, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Cancellati centinaia di voli, sospesa la circolazione ferroviaria ad alta velocità tra Hiroshima e Hakata

    I provvedimenti che sono stati necessari prendere sono i più disparati e, oltre all’ordine di evacuazione per oltre mezzo milione di persone come scritto in precedenza, le autorità hanno disposto anche la cancellazione di centinaia di voli da e per l’Isola di Okinawa e sospesa la circolazione ferroviaria ad alta velocità tra Hiroshima e Hakata. In questo modo il Giappone si prepara ad affrontare quello che è il decimo tifone della stagione.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: