Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 15 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Il WEEKEND SPACCA l’ITALIA in due parti, tra SOLE e MALTEMPO, ecco perché

METEO - Nel WEEKEND BRACCIO di FERRO tra l'ANTICICLONE e il flusso ATLANTICO, con ITALIA spaccata a metà tra SOLE e MALTEMPO, ecco tutti i dettagli

METEO – Il WEEKEND SPACCA l’ITALIA in due parti, tra SOLE e MALTEMPO, ecco perché
Meteo weekend.
1 di 3
  • Il maltempo si sposterà al sud in serata

    Il fronte instabile che fino al tardo pomeriggio odierno ha portato maltempo con rovesci di neve a quote relativamente basse nelle zone interne dell’Italia centrale (in particolare Appennino Lazio-Abruzzese), si sta spostando verso sud e nelle prossime ore concentrerà il suo raggio d’azione soprattutto sulla Calabria, tra cosentino e crotonese. Anche qui la neve potrebbe cadere a quote collinari e localmente fin sui 500 metri. Meglio altrove.

    Più sole nei prossimi giorni grazie alla nuova spinta dell’Anticiclone

    Nei prossimi giorni e a partire già dalla giornata di domani giovedì 8 aprile, le correnti polari foriere di maltempo torneranno ad allontanarsi dalla nostra Penisola, favorendo un aumento del campo barico determinando da una nuova spinta dell’Anticiclone africano, i cui effetti, sul piano meteorologico saranno immediati con schiarite su buona parte dello stivale. Non così immediati saranno tuttavia gli effetti sul piano termico: le temperature si manterranno ancora al di sotto della media del periodo almeno per domani, con valori minimi tipicamente invernali.

    Nel weekend un abbassamento della corrente a getto disturberà l’Alta pressione

    Nel suo tentativo di risalita verso il Mediterraneo l’Alta pressione non avrà tuttavia vita facile, soprattutto nel prossimo fine settimana: stando infatti a ciò che prospettano i principali centri di calcolo, nel weekend la corrente a getto tenderà ad abbassarsi verso il Mediterraneo centro-occidentale, provocando un peggioramento delle condizioni meteo che riguarderà le regioni settentrionali e possibilmente anche parte di quelle centrali, come la Toscana e le Marche.

  • Sole con qualche disturbo al sud, con tempo comunque stabile

    Sulle rimanenti aree del centro Italia i cieli si manterranno piuttosto nuvolosi a causa dello scorrimento di correnti più umide, ma l’Alta pressione dovrebbe inibire il maltempo e garantire dunque condizioni meteo relativamente stabili. Al sud invece si apriranno schiarite maggiori, con cieli poco o parzialmente nuvolosi e temperature addirittura in aumento rispetto ai giorni precedenti a causa del richiamo di correnti più miti provenienti dai quadranti meridionali.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia