NanoPress

METEO IMMACOLATA 2018: giornata dal tempo instabile in Italia con piogge e vento

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • Le correnti nord-Atlantiche raggiungeranno l’ Italia nei prossimi giorni e durante la Festa dell’ Immacolata avremo precipitazioni sparse sullo stivale.

    METEO IMMACOLATA 2018 giornata dal tempo instabile in Italia con piogge e vento. Albero di Natale, Gubbio (pg) , Fonte image.nanopress

    Primo impulso instabile in queste ore.

    Dopo la fase di tempo stabile degli ultimi giorni con l’ anticiclone dominate tra l’ Europa occidentale e il Mediterraneo, tornano le nubi e a tratti anche le piogge ore in Italia. Le temperature salite abbondantemente oltre la media anche di 6-8 gradi con picchi vicini i 20 gradi al sud, sulla capitale e tra la Toscana, Liguria e Piemonte, ora tenderanno a calare progressivamente fino a tornare in linea con la media del periodo entro il prossimo weekend e, secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo, potrebbero scendere al di sotto della media durante la prossima settimana.

    Previsioni meteo prossime ore.

    Qualche pioggia la troviamo in queste ore sulla Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Triveneto e Lombardia, neve invece sulle Alpi a quote medio-alte. Nubi diffuse sulle altre regioni ma ancora con tempo asciutto. Durante le prossime ore le piogge raggiungeranno le regioni centrali tirreniche e le isole maggiori, poi nella giornata di domani il tempo si presenterà più stabile come anticipato stamani nell’ articolo del meteorologo Francesco Cibelli prima di un nuovo impulso perturbato in arrivo dalla sera/notte e durante la giornata di Sabato 8 Dicembre, Festa dell’ Immacolata.

  • Festa dell’ Immacolata con piogge sparse in Italia e qualche nevicata in montagna.

    Condizioni di tempo instabile sono attese nella giornata di Sabato 8 Dicembre, festa dell’ Immacolata, con piogge sparse in Italia e neve in montagna. Sulle Alpi orientali i fiocchi potranno scendere fino a 1000 metri di quota, sul versante settentrionale dell’ Appennino intorno i 1000-1200 metri di quota, su quello adriatico centrale oltre i 1300 metri di quota. Attenzione poi alla prossima settimana quando non si esclude la possibilità di un’ ondata di freddo in Italia. Si tratta comunque di una tendenza meteo e non di una previsione soggetta ancora ad un certo margine d’ incertezza con i prossimi run dei modelli che dovranno confermate tale possibile scenario. Seguite tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo per il weekend dell’Immacolata.

  • METEO IMMACOLATA: vediamo la tendenza per il weekend dell’8 dicembre

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter