Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO IMMACOLATA – Periodo più freddo e nevoso in vista, tutti i dettagli nella TENDENZA

METEO IMMACOLATA - Freddo in vista ed un periodo lungo e perturbato, ecco la tendenza per questi giorni

METEO IMMACOLATA – Periodo più freddo e nevoso in vista, tutti i dettagli nella TENDENZA
Le ipotesi vigenti al momento prevedono l'arrivo di una depressione polare che potrebbe insistere sull'Italia a lungo
1 di 3
  • Inverno sprint con freddo e neve in azione al nord

    Salve cari lettori del Centro Meteo Italiano! Tra stanotte e stamattina ha fatto incursione la seconda perturbazione del mese di Dicembre che ha apportato freddo e neve specie sulle regioni del nord Italia. Complice l’aria di origine polare-ibrida, in queste ore sono in atto precipitazioni su gran parte del nord-ovest, tra Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Liguria. L’area depressionaria spinge dai quadranti settentrionali d’Europa con un minimo depressionario che si aggira intorno ai 970 hPa. Le nevicate in queste ore sono state protagoniste su moltissime località d’Italia, vediamo insieme quali sono state!

     

    Neve in diretta in Italia, le zone più interessate

    Come già anticipato, moltissime sono state le località del settentrione ad essere interessate dalla neve. Cuneo insieme all’entroterra collinare sono state ricoperte da una leggera patina di neve; anche a Torino e nella provincia di Alessandria si sono visti molti fiocchi stamattina e si sono imbiancati i tetti delle abitazioni. Neve su Milano nelle zone periferiche e all’aeroporto di Malpensa, come a Lecco, Verbania, Novara, Como e Vercelli. Neve anche sulle Alpi centrali a Livigno e sull’Appennino Ligure al di sopra dei 400 metri di quota. Nelle prossime ore la situazione continuerà a peggiorare, con ulteriori precipitazioni attese specie al nord-est dove la situazione risulterà critica nella giornata di domani. Non si escludono insieme ad un massiccio allertamento delle aree pedemontane, possibili smottamenti ed esondazioni dei corsi d’acqua a causa di piogge insistenti e molto intense. Entriamo nel dettaglio e vediamo quale sarà l’evoluzione del weekend fino al Ponte dell’Immacolata!

     

    METEO - Ponte dell'IMMACOLATA FREDDO e PERTURBATO? Ecco gli ultimi aggiornamenti dei MODELLI

    METEO – Ponte dell’IMMACOLATA FREDDO e PERTURBATO? Ecco gli ultimi aggiornamenti dei MODELLI – elaborazione Centro Meteo Italiano

    Weekend perturbato fino all’Immacolata, arrivano conferme

    La depressione si andrà ad inoltrare sulla Francia interessando in pieno la penisola italiana. In intensificazione i venti di scirocco specie fra stasera e domani sulle coste tirreniche, dove sono attese punte fino a 90 km/h di raffica massima. Le piogge risulteranno copiose tra Trentino, Friuli e Veneto, con accumuli pluviometrici molto elevati e nevicate abbondanti sulle Alpi Bellunesi e sulle Alpi Carniche. L’area depressionaria verrà alimentata in seguito da più impulsi d’aria atlantica, che dovrebbe garantire un ulteriore peggioramento nella notte fra lunedì 7 e martedì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione. In questa situazione barica, non si prevedono nel lungo termine possibili rimonte anticicloniche. Questo corrisponderebbe anche alle ipotesi date nelle proiezioni mensili di dicembre, che prevedevano un periodo molto dinamico.

     

     

  • Come proseguirà il mese di Dicembre?

    L’analisi del centro di calcolo Lamma, aveva ipotizzato un mese di Dicembre in grande spolvero quest’anno con un carattere molto dinamico specialmente nella prima parte. Qualche pausa anticiclonica, alternata a periodi più freddi e perturbati sarà possibile più avanti, facendo risultare le temperature nelle medie del periodo e le precipitazioni altrettanto. Il tutto sarebbe dovuto ad una maggiore frequenza di scambi meridiani a livello emisferico, condiviso da più centri di calcolo per questo periodo dell’anno. Per scoprire l’evoluzione meteo dei prossimi giorni non perdetevi i nostri ultimi editoriali!

     

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Appassionato di meteorologia da svariati anni, ho studiato Ingegneria Meccanica presso l'università Roma Tre. Nel 2014 ho fondato Meteo Lazio, che ad oggi vanta una vasta rete di stazioni meteorologiche indipendenti. Mi sono certificato come Tecnico Meteorologo WMO presso il CNR di Bologna nel 2019 ed iscritto presso l'Associazione Meteo Professionisti nel medesimo anno. Infine collaboro con alcune sedi di Protezione Civile nel Lazio per la fornitura di dati meteo, bollettini previsionali e segnalazione di locali criticità.

SEGUICI SU: