METEO – impennata delle temperature al centro e al sud Italia, picchi di 28 gradi

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Correnti africane e temperature da primavera inoltrata in Sicilia, clima caldo su tutte le regioni centro-meridionali d' Italia.

Segnala
Clima quasi estivo in sicilia con picchi di temperatura previsti oltre i 27-28 gradi. Fonte Lineameteo.it
  • Temperature oltre la media di 10 gradi al centro-sud Italia

    Già alle 10 di mattino sulla Sicilia si raggiungono i 25 gradi, precisamente nel palermitano e nel messinese dove le correnti calde in risalita dal nord-Africa scendendo dall’ entroterra risultano più calde e secche. Il clima al centro e al sud Italia risulta tardo-primaverile nonostante siamo ancora in inverno stando al calendario astronomico. Mentre al centro e al sud Italia troviamo bel tempo e clima caldo, il nord Italia invece viene interessato da precipitazioni e nevicate fino a quote basse tra Piemonte e Lombardia, come spiegato dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli con i modelli elaborati dal nostro centro di calcolo che indicano correnti fortemente instabili sull’ Europa occidentale dalla penisola Iberica fino al Regno Unito attraverso la Francia e in grado di lambire anche l’ arco alpino nonché le regioni più settentrionali italiane.

    Potente scaldata africana in queste ore specie in Sicilia, Puglia e Calabria

    Dando uno sguardo ai modelli meteo consultabili nella sezione dedicata del nostro sito, Nsi nota l’ intensa massa di aria calda in risalita dal nord-Africa verso il Mediterraneo e a seguire verso l’ Italia. Correnti calde africane che faranno schizzare le temperature verso l’alto specie sul settore Adriatico centrale e al Sud. Su queste zone nella giornata odierna  potremo avere temperature anche di  10-12°C superiori alle medie del periodo, alla quota di 850 hPa, circa 1500 metri con picchi di 26-28 gradi al sud, 25 gradi anche al centro specie tra Marche e Abruzzo.

  • Temperature in calo nel weekend e clima comunque primaverile da nord a sud

    Il picco di “caldo” lo avremo nelle prossime ore quando sull’ Italia centro-meridionale transiteranno le correnti africane di richiamo dalla perturbazione in transito al nord Italia. Temperature fino a +25°C soprattutto tra Marche e Abruzzo, +28°C sulla Sicilia settentrionale. Temperature più vicine alla media invece sulle regioni settentrionali interessate dal maltempo con piogge diffuse e nevicate a tratti abbondanti sulle Alpi così come viene ampiamente anticipato dal meteorologo Roberto Schiaroli nel precedente editoriale. Solo durante il prossimo fine settimana le temperature torneranno a calare secondo le ultime uscite dei modelli, raggiungendo tuttavia valori sempre primaverili ma più contenuti e consoni con il periodo. Vi invitiamo quindi a seguire tutti gli aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter