Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 20 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – IMPENNATA delle TEMPERATURE in arrivo in Italia, ecco dove e quando

METEO ITALIA: tra maltempo e sensibile aumento delle temperature ecco come risulterà divisa la nostra Penisola

Italia divisa in due tra maltempo e temperature in aumento
Italia divisa in due tra maltempo e temperature in aumento
1 di 4
  • Torna il sole grazie all’anticiclone, temperature in aumento in Italia

    Come anticipato nei precedenti editoriali le condizioni meteo sono tornate più stabili in Italia già nella giornata di ieri. Anche oggi, Mercoledì 30 settembre, pur non interessandoci direttamente l’anticiclone riuscirà a portare una giornata prevalentemente asciutto su gran parte della Penisola. Previsto un ulteriore aumento delle temperature su valori che saranno comunque in linea con le medie del periodo. Aumento avvertito soprattutto nei valori massimi ed in particolare al Centro-Nord grazie anche al maggior soleggiamento. Settembre si con conclude così con diversi giorni freddi e perturbati ma il bilancio complessivo è comunque per un mese nettamente sopra media. Ottobre vedrò presto un peggioramento meteo ma attenzione perché per alcuni giorni l’Italia risulterà spaccata in due sotto il profilo delle temperature.

    Meteo weekend: torna il maltempo con temporali e nubifragi anche intensi

    Il modello americano GFS conferma con l’ultima emissione un inizio mese dai tratti spiccatamente autunnali. Entro il fine settimana un vortice freddo proveniente dal nord Atlantico si porterà infatti sull’Europa occidentale interessando anche l’Italia. Sarebbero soprattutto le regioni del Nord e quelle del medio-alto versante tirrenico a vedere le condizioni meteo più avverse con piogge e temporali localmente anche a carattere di nubifragio. Primi giorni di ottobre da pieno autunno dunque sia sotto il profilo delle precipitazioni che sotto quello delle temperature. Occorre però fare una precisazione soprattutto per quanto riguarda le temperature. La posizione dell’affondo perturbato dovrebbe infatti portare un’iniziale risalita di aria molto calda che dovrebbe investire il Sud portando qualche giorno con temperature decisamente sopra media.

    Temporaneo ma intenso aumento termico per il Sud Italia

    Temporaneo ma intenso aumento termico per il Sud Italia

    Impennata delle temperature al Sud, Italia divisa in due

    Fino a domani le temperature sulla nostra Penisola resteranno intorno alle medie del periodo un po’ ovunque. Venerdì inizierà invece una risalita di aria calda dai quadranti sud-occidentali che dovrebbe interessare il Centro-Sud portando valori anche di 4-6 gradi al di sopra delle medie. Con l’inizio del weekend però il vortice freddo in affondo sul Mediterraneo occidentale dovrebbe anche muoversi verso est. Nella giornata di Sabato avremo quindi un impennata delle temperature sulle regioni del Sud con anomalie positive anche di 10 gradi. Maggiormente coinvolte Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Temperature sotto media invece al Centro-Nord ed in particolare su Nord-Ovest, regioni tirreni che e Sardegna con valori anche di 4 gradi sotto le medie del periodo. Risalita di aria calda che potrebbe insistere sulle estreme regioni meridionali fino a Lunedì andando comunque progressivamente ad attenuarsi.

  • L’autunno potrebbe fare la voce grossa nella prima decade di ottobre

    Peggioramento meteo del weekend confermato anche dal modello europeo ECMWF con un profondo vortice depressionario che entro Sabato si porterà sulla Francia. Clima pienamente autunnale sull’Europa occidentale e su parte dell’Italia con maltempo anche intenso. Risalita di aria molto calda invece su Balcani, Europa occidentale e parte della Scandinavia.

  • Secondo mese dell’autunno nel complesso mite e secco?

    Le stagionali del modello europeo ECMWF mostrano per il mese di ottobre 2020 ancora temperature sopra media sull’Italia e su buona parte del continente europeo. La cosa più grave potrebbe però essere la prolungata mancanza di piogge sull’area mediterranea. Previste infatti ancora anomalie negative di precipitazione su gran parte dell’Italia

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: