Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Inizio FEBBRAIO INVERNO zoppicante, ATTENZIONE alle novità GELIDE, ecco la tendenza

METEO - L'INVERNO zoppica per gli inizi di FEBBRAIO, ma poi possibili novità GELIDE in corsa, proiezioni modellistiche leggermente in confusione: ecco la tendenza

METEO – Inizio FEBBRAIO INVERNO zoppicante, ATTENZIONE alle novità GELIDE, ecco la tendenza
Gelo, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Bel tempo in compagnia dell’Alta pressione

    Negli ultimi giorni sulla nostra Penisola abbiamo assistito a condizioni meteo nitidamente più stabili e asciutte a causa della nuova elezione dell’Anticiclone azzorriano, per la verità poche volte visto da queste parti nel corso dell’inverno. L’Alta pressione ha infatti definitivamente messo un punto alla dura ondata di maltempo dello scorso weekend, per la quale l’allerta relativa alle frane resta ancora piuttosto alta anche quest’oggi, a causa dei terreni zuppi.

    Ultimo weekend di gennaio compromesso dal maltempo

    Tuttavia nei prossimi giorni tale evoluzione è destinata a mutare in maniera abbastanza evidente, grazie alla progressione dell’ennesima saccatura di origine polare marittima che affonderà nel prossimo weekend nel Mediterraneo centrale. Ciò innescherà una profonda ciclogenesi di circa 990hPa che porterà condizioni di maltempo spiccato soprattutto sui settori tirrenici. Tornerà anche la neve, ma solo a quote di montagna.

    Inizio di febbraio: inverno zoppicante

    Dopo il passaggio perturbato del fine settimana, l’Anticiclone tornerà immediatamente alla riscossa della nostra Penisola e spingerà verso i quadranti orientali la saccatura di maltempo, portando dunque un nuovo miglioramento entro il giorno della Candelora. L’inverno dunque zoppicherà un po’ nei primi giorni del mese di febbraio, anche se gli indici teleconnettivi e qualche emissione modellistica dei principali centri di calcolo suggeriscono un prosieguo interessante.

  • Ondata di gelo tra la fine della prima decade e l’inizio della seconda?

    Alcuni indici teleconnettivi, unitamente ad alcune uscite modellistiche, suggeriscono l’arrivo di una retrogressione foriera di aria siberiana diretta sul continente europeo a cavallo tra la fine della prima decade e l’inizio della seconda di febbraio. Un’evoluzione simile sarebbero però dapprima da confermare e successivamente da capire dove andrà a colpire principalmente: in tal senso, sembra essere attualmente favorita una deriva spagnola, ma non è assolutamente detto che le cose possano cambiare in maniera marcata per le nostre lande.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia