Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 18 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Intensa perturbazione in arrivo sull’Italia: attesi FORTI VENTI, mareggiate e NUBIFRAGI

METEO - Intensa perturbazione in arrivo sull'Italia dalla notte : attesi FORTI VENTI con raffiche fino a 100 km/h, mareggiate e NUBIFRAGI. Neve attesa al nord fino i settori di pianura.

METEO – Intensa perturbazione in arrivo sull’Italia: attesi FORTI VENTI, mareggiate e NUBIFRAGI
Meteo Italia, in arrivo dalla notte un'intensa perturbazione
1 di 3
  • Meteo, arriva una nuova intensa perturbazione

    Il mese di dicembre si appresta a terminare in compagnia di una lunga fase di maltempo sull’Italia. L’anticiclone delle Azzorre si mantiene in pieno oceano Atlantico, allungandosi a più riprese verso l’Islanda ed il sud della Groenlandia, favorendo la discesa di frequenti impulsi freddi verso l’Italia. Una vasta area ciclonica permane a ridosso della Gran Bretagna, pilotando nelle prossime ore una nuova intensa perturbazione verso il nostro Paese. Una profonda ciclogenesi, con valori fino a 982 hPa, prenderà forma tra l’alto Tirreno ed il mar Ligure, attivando forti venti su tutte le regioni oltre che determinare piogge e temporali localmente intensi.

    Neve in pianura sul nord Italia

    Meteo – L’intensa perturbazione in arrivo nelle prossime ore,  troverà un ” cuscinetto” d’aria molto fredda sulle regioni settentrionali, favorendo la caduta della neve fino i settori di pianura. I primi fenomeni interesseranno nel corso della tarda serata/prima parte della il Piemonte, l’Emilia, la Lombardia e l’entroterra ligure con fiocchi fino a ridosso delle coste del savonese e genovese. I fenomeni si estenderanno nel corso della notte anche al Triveneto con nevicate in un primo momento fino ai settori di pianura. Prima parte della giornata di domani che vedrà ancora neve al nordovest, Emilia occidentale e Triveneto sin verso le pianure, fatta eccezione per il mantovano e le aree costiere di Veneto e Friuli dove i fiocchi verranno sostituiti dalla pioggia o al più mista a neve. Migliora dal pomeriggio ad iniziare dalle regioni di nordovest, mentre la quota neve tenderà ad alzarsi gradualmente tra Veneto e Friuli, dove in pianura prevarrà la pioggia. Neve sin verso i fondovalle alpini.

    Maltempo al centro, domani attese forti piogge

    Mentre le regioni settentrionali dovranno far i conti con la neve, piogge e temporali interesseranno le regioni centrali. Il fronte Atlantico raggiungerà già nel corso della notte la Toscana e l’alto Lazio, con le prime deboli piogge. Fenomeni diffusi nel corso del mattino, quando non si escludono forti temporali sulle coste toscane, in estensione nel corso del pomeriggio a Lazio ed Umbria. Neve attesa in Appennino a partire dai 900-1100 metri, in aumento nel corso del pomeriggio fino ai 1200-1400 metri. Piogge abbondanti anche in Umbria, mentre i fenomeni risulteranno più deboli su Marche ed Abruzzo orientale. Accumuli abbondanti sulle zone interne di Lazio e Toscana dove potrebbero cadere oltre 50 mm di pioggia, cosi come la neve sull’Appennino Laziale,  dove potrebbero cadere oltre 30 cm di neve fresca oltre i 1300/1400 metri.

  • In arrivo venti di burrasca e mareggiate

    Non solo piogge, temporali e neve in pianura ma sono in arrivo anche venti di burrasca. La profonda ciclogenesi in formazione tra alto Tirreno e mar Ligure, in successivo trasferimento verso l’alto Adriatico, attiverà intensi venti su tutta l’Italia. Correnti di Ostro, Libeccio e Scirocco soffieranno fin dal mattino con raffiche attese fino a 80-100 km/h sulle coste del medio-alto Tirreno, crinali appenninici ed alto Adriatico; in montagna le raffiche potranno superare i 100 km/h, cosi come sulla Sicilia settentrionale.  I mari tenderanno a divenire agitati fino a grossi i bacini occidentali, con violente mareggiate lungo le coste esposte. Attenzione anche alla possibile caduta di alberi per il forte vento.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia