NanoPress

METEO INVERNO: vediamo le ultime tendenze in merito alla stagione più fredda dell’ anno

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • Vortice Polare in Stratosfera meno compatto rispetto i precedenti anni, vediamo quali potranno essere le conseguenze per il prossimo Inverno in Italia.

    METEO INVERNO vediamo le ultime tendenze in merito alla stagione più fredda dell’ anno. Fonte Consorzio Lamma

    Tendenza meteo Dicembre 2018.

    Tornano le correnti Atlantiche più instabili in Italia con possibili piogge nelle prossime ore e nei prossimi giorni, attenzione poi alla prossima settimana quando secondo la media degli scenari e secondo i modelli del nostro centro di calcolo sembra possibile l’arrivo di un’ ondata di freddo dall’Artico sull’Europa centrale e fino a lambire anche l’ Italia con risvolti invernali come anticipato nell’ editoriale precedente.

    Vortice polare stratosferico meno organizzato rispetto i precedenti anni.

    Negli ultimi anni l’ Inverno in Italia è risultato sempre più mite fatta eccezione per qualche settimana più fredda nel lo scorso anno e nel 2012, entrambi nel mese di Febbraio. Medi di Dicembre e Gennaio spesso sopra la climatologia di riferimento nel secondo millennio con il Vortice Polare mediamente ben compatto e scambi di calore in troposfera per lo più inibiti. Ora la stagione invernale inizia con segnali importanti: il Vortice polare stratosferico risulta debole e meno compatto con gli indici Nam prossimi lo zero a confermare il tutto. Pertanto, già dalla prossima settimana è probabile un generale cambiamento sinottico con l’ Anticiclone in espansione lungo i meridiani e correnti più fredde in discesa da nord con scenari possibili prettamente invernali anche in Italia.

  • Tendenza meteo Inverno 2018-2019.

    Vortice Polare stratosferico meno compatto rispetto gli anni passati con l’ indice Nam neutro in questi giorni. Pertanto possibili scambi di calore tra i meridiani con gli Anticiclone verso le latitudini maggiori e l’ Anticiclone russo-siberiano da tenere sotto controllo nelle prossime settimane con un innevamento medio al momento oltre la media in Siberia e in Asia. Importante diffidare tuttavia da chi propone previsioni meteo per Natale perché la distanza temporale non lo consente in alcun modo. Tenendo sotto controllo tuttavia la salute del Vortice Polare troposferico e stratosferico si potrà formulare una tendenza meteo stagionale anche per l’ Italia. Seguite allora tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo per l’ inverno 2018-2019.

  • TENDENZA METEO INVERNO 2018-2019

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter