Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 11 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Anticiclone Africano va KO, TEMPORALI e NUBIFRAGI al nord, ma al sud farà ancora molto CALDO

METEO ITALIA - Anticiclone Africano va KO, TEMPORALI e NUBIFRAGI al nord con possibili grandinate, ma al sud farà ancora molto CALDO. Entro martedì calo delle temperature definitivo su tutte le regioni

Meteo Italia: temporali e nubifragi al nord, sole e clima estivo al centro-sud.
1 di 3
  • Meteo Italia: analisi sinottica tra alta pressione e prime infiltrazioni umide

    Buongiorno e buona domenica a tutti i cari lettori del Centro Meteo Italiano! Le condizioni meteorologiche tendono gradualmente a mutare sull’Italia, per il cedimento dell’anticiclone africano; caldo intenso che nella giornata di ieri ha ancora interessato gran parte dell’Italia con punte di oltre +40°C, è stato sostituito nella notte da forti temporali sulle regioni settentrionali. Il flusso umido oceanico tende gradualmente a scivolare verso le basse latitudini, coinvolgendo le Nazioni centrali europee e parte del nord Italia. L’anticiclone delle Azzorre rimane ben saldo sul vicino Atlantico, mentre prosegue una vivace attività depressionaria tra l’Islanda ed il Mare di Norvegia.

    Temporali e nubifragi attesi oggi al nord

    Il cedimento dell’alta pressione sul nord Italia, ha favorito fin dalla serata di ieri l’intrusioni di masse d’aria più umide ed instabili in quota; temporali anche intensi hanno preso vita sul Piemonte e nel corso della scorsa notte si sono estesi a gran parte della Pianura Padana. In questa prima parte di giornata residue celle temporalesche le ritroviamo tra Veneto e Romagna, con fenomeni localmente intensi, mentre il sole splende al nordovest. Le previsioni meteo per la giornata odierna vedranno il possibile sviluppo di nuovi temporali a partire dall’arco alpino e prealpino nel corso del pomeriggio, in estensione verso il Piemonte e la Lombardia entro le prime ore della serata; i fenomeni tenderanno nuovamente a scivolare verso Levante, interessando dapprima l’Emilia e poi il resto del Nordest entro la fine del giorno. Non si escludono nubifragi e grandinate.

    Oggi ancora caldo intenso al sud e parte del centro

    Il caldo ha le ore contate, ma si farà sentire ancora sull’Italia anche in questa giornata di domenica con temperature decisamente al di sopra delle medie mensili. Valori massimi diurni attesi  al di sopra dei +35°C praticamente su tutte le regioni,fatta eccezione per i settori costieri e Triveneto.Tra le regioni più calde di giornata vi saranno ancora una volta la Sicilia e la Sardegna, dove si potranno localmente superare i +40°C, così come l’Umbria, la Puglia settentrionale, il Metaponto e la Calabria ionica dove le massime potranno ancora raggiungere i +39/+40°C. Ma quando terminerà il gran caldo? Entro la giornata di martedì su tutta l’Italia, ma vediamo nella prossima pagina maggiori dettagli.

  • Caldo in ritirata, calo delle temperature e nubifragi entro martedì su molte regioni

    I temporali e le piogge che hanno interessato la scorsa notte la Pianura Padana, sono un chiaro sintomo del cambio di circolazione a cui andremo incontro nei prossimi giorni. Tra oggi ed ancora più nella giornata di lunedì, forti temporali e grandinate torneranno ad interessare gran parte delle regioni settentrionali, interessando localmente anche i settori costieri. Il cedimento dell’alta pressione sull’Europa centrale, infatti, favorirà l’ingresso sul Mediterraneo centrale di un’ansa ciclonica, accompagnata da masse d’aria decisamente più umide ed instabili. Temporali e grandinate che decreteranno la fine del caldo al nord nella giornata di lunedì, quando difficilmente su riusciranno a raggiungere i +30°C. Sulle regioni centrali temperature che perderanno qualche grado nella giornata di domani, mentre entro martedì le correnti più fresche riusciranno ad estendersi anche all’estremo sud, ponendo fine a questa intensa ondata di calore.

  • Italia divisa in due, tra nubifragi al nord e +40°C all’estremo sud. Non dimenticarti di rimanere sempre aggiornato iscrivendoti al nostro canale Youtube!

    Intensa ondata di caldo sull’Italia con possibili picchi di +40°C al sud  anche nella giornata odierna, ma al nord ci saranno forti temporali e nubifragi. Per rimanere sempre aggiornati vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: