Venerdì 19 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA: anticiclone e clima mite ma dopo Pasqua piogge su molte regioni

Condizioni meteo stabili fino al weekend poi Pasquetta probabilmente bagnata su molte zone d'Italia

Sole prevalente ma con qualche acquazzone pomeridiano - pixabay.com
Sole prevalente ma con qualche acquazzone pomeridiano - pixabay.com
  • Sole prevalente e locali piogge

    Nel corso della giornata odierna un piccolo promontorio di alta pressione guadagnerà terreno verso l’Italia portando condizioni meteo in  prevalenza asciutte da Nord a Sud. Attenzione però perché le correnti in quota dai quadranti nord-occidentali porteranno anche nuvolosità in transito e locali piogge. Se la mattinata sarà infatti in prevalenza soleggiata, nel pomeriggio qualche acquazzone non è escluso su Alpi orientali, zone interne della Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia come accaduto anche ieri e anticipato dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli.

    Più sole fino al weekend

    Tra domani e dopodomani il promontorio anticiclonico sarà un po’ più forte sull’Italia portando più sole e meno temporali. Ci attendiamo una mattinata di Venerdì stabile e in prevalenza soleggiata mentre nel pomeriggio si avranno isolati fenomeni su Alpi e Appennino centro-meridionale. Cieli sereni o poco nuvolosi altrove come anche in serata e nottata. Situazione simile nella giornata di Sabato Santo con qualche fenomeno relegato solo sui settori interni. Temperature in aumento specie nei valori massimi ma generalmente in linea con le medie del periodo.

    Pasqua buona ma attenzione a Pasquetta

    Una perturbazione potrebbe arrivare a guastare la Pasquetta sull'Italia, con piogge e temporali attesi per l'inizio della prossima settimana.

    Una perturbazione potrebbe arrivare a guastare la Pasquetta sull’Italia, con piogge e temporali attesi per l’inizio della prossima settimana.

    Pasqua 2019 con condizioni meteo stabili sull’Italia sempre grazie alla protezione dell’anticiclone che però non andrà oltre. Una depressione in risalita dal Nord Africa porterà infatti un aumento della nuvolosità già Domenica con fenomeni che poi arriveranno nel giorni di Pasquetta. Piogge e acquazzoni sparsi prima sulle regioni meridionali e in seguito sul Centro-Nord. La probabilità che Pasquetta sia bagnata dalla pioggia è piuttosto alta ma per tutti i dettagli su scala più piccola occorrerà comunque aspettare i prossimi giorni.

  • Anticiclone e clima mite per il ponte del 25 aprile

    Anticiclone in arrivo per il ponte del 25 aprile?

    Anticiclone in arrivo per il ponte del 25 aprile?

    Se le festività Pasquali saranno in parte bagnate dalla pioggia, il ponte del 25 aprile potrebbe risultare asciutto e piuttosto mite sull’Italia. La seconda parte della prossima settimana, secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli, dovrebbe infatti vedere un netto miglioramento delle condizioni meteo grazie all’espansione di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo centrale. Oltre che il sole avremo un aumento delle temperature con valori che potrebbero portarsi di qualche grado sopra le medie del periodo.

  • Possiamo spingerci oltre con le previsioni?

    Anche se si vedono in giro previsioni meteo per il ponte del primo maggio, il consiglio è sempre lo stesso: diffidate! Al momento la predicibilità è discreta fino a metà della prossima settimana e nonostante questo non possiamo ancora entrare nel dettaglio del tempo che farà a Pasquetta. La depressione in risalita dal Nord Africa potrebbe infatti subire degli aggiustamenti sulla traiettoria che si rifletterebbero in diverse tempistiche sull’arrivo dei fenomeni. Per il momento dunque fermiamoci al ponte del 25 aprile che potrebbe vedere condizioni meteo buone e clima da tarda primavera.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.


La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: