Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 22 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – breve pausa in vista poi ecco di nuovo TEMPORALI e NUBIFRAGI

METEO - pausa in vista per l'Italia nei prossimi giorni ma entro il prossimo weekend tornerà il maltempo con nubifragi

METEO - Rischio SEVERO MALTEMPO a OTTOBRE, possibili NUBIFRAGI senza sosta: ecco in quale periodo
METEO - Rischio SEVERO MALTEMPO a OTTOBRE, possibili NUBIFRAGI senza sosta: ecco in quale periodo
1 di 4
  • Vortice freddo sull’Italia, giornata di piogge e acquazzoni sparsi

    Intenso affondo depressionario ha portato in Italia un ultimo weekend di settembre con condizioni spiccatamente autunnali. Non sono infatti mancati temporali, nubifragi e anche delle trombe d’aria che hanno arrecato molti danni. La giornata di oggi vedrà ancora condizioni meteo instabili a causa del vortice freddo che staziona ancora sulla nostra Penisola. In questa ore piogge sparse interessano il Nord-Est, le regioni del medio-basso versante tirrenico e la Sardegna. Nel pomeriggio il maltempo si concentrerà soprattutto al Centro-Sud con acquazzoni e temporali sparsi localmente più intensi su basso Lazio, Campania, Basilicata e Sardegna. Tra la sera e la notte temporali anche sulla Calabria mentre migliora al Centro-Nord con nubi sparse e schiarite. Sul fronte delle temperature avremo un lieve incremento specie al Centro-Nord sia dei valori minimi che di quelli massimi.

    Pausa asciutta in arrivo con temperature in aumento

    Mentre il vortice freddo si allontana verso la Penisola Balcanica, un altro impulso perturbato si sposta dal Nord Atlantico verso le Isole Britanniche. Nel frattempo però un blando promontorio anticiclonico prova a rimontare tra Penisola Iberica e Mediterraneo occidentale. Condizioni meteo in miglioramento tra domani e Mercoledì un po’ su tutta l’Italia dove le precipitazioni si attenueranno e le temperature saranno in generale crescita. Valori che comunque per tutta la settimana oscilleranno intorno alle medie del periodo da Nord a Sud. Il promontorio anticiclonico dovrebbe comunque avere vita breve e con i primi giorni di ottobre le correnti umide torneranno a spazzare l’Italia portando un nuovo peggioramento meteo di stampo autunnale a partire dalle regioni settentrionali.

    Ancora maltempo per i primi giorni di ottobre

    Ancora maltempo per i primi giorni di ottobre

    Ottobre inizia con il maltempo, possibili temporali e nubifragi

    Ultimo aggiornamento del modello GFS che conferma per i primi giorni del mese di ottobre un nuovo peggioramento meteo di stampo autunnale sull’Italia. Un vortice freddo proveniente dal nord Atlantico dovrebbe infatti portarsi sull’Europa occidentale innescando una massiccia risalita di correnti umide verso la nostra Penisola. Sarebbero soprattutto le regioni del Nord e quelle del medio-alto versante tirrenico a vedere le condizioni meteo più avverse con piogge e temporali localmente anche a carattere di nubifragio. Ottobre inizierebbe quindi con un intenso peggioramento di stampo autunnale sia sotto il profilo delle precipitazioni che sotto quello delle temperature. Evoluzione meteo che anche sul lungo periodo potrebbe rimanere molto dinamica con una prima metà di ottobre veramente autunnale e ricca di precipitazioni.

  • Sprint dell’autunno in Italia anche per il modello europeo

    Anche l’ultimo aggiornamento del modello europeo conferma una piccola pausa asciutta in arrivo per i prossimi giorni. L’inizio di ottobre però potrebbe essere perturbato con un peggioramento meteo in arrivo sempre dall’Atlantico. Anche ECMWF mostra nel lungo termine un autunno ricco di perturbazioni ma sarà davvero così?

  • Meteo ottobre: mite e secco secondo i modelli stagionali

    Le stagionali del modello europeo ECMWF mostrano per il mese di ottobre 2020 ancora temperature sopra media sull’Italia e su buona parte del continente europeo. La cosa più grave potrebbe però essere la prolungata mancanza di piogge sull’area mediterranea. Previste infatti ancora anomalie negative di precipitazione su gran parte dell’Italia

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: