Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 2 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Breve rimonta ANTICICLONICA ma il MALTEMPO è dietro l’angolo, ecco le previsioni

METEO ITALIA - Splenderà il sole per qualche giorno, ma sarà soltanto fugace

METEO ITALIA – Breve rimonta ANTICICLONICA ma il MALTEMPO è dietro l’angolo, ecco le previsioni
METEO ITALIA - Breve rimonta ANTICICLONICA ma il MALTEMPO è dietro l'angolo, ecco le previsioni
1 di 3
  • Meteo Italia – ecco cosa sta accadendo

    Buongiorno a tutti e ben ritrovati cari amici del Centro Meteo Italiano! Osservando il satellite meteo la situazione sulla nostra nazione è ben delineata: al centro nord splende il sole con tempo pienamente stabile grazie anche all’afflusso di correnti settentrionali. Il maltempo permane sulle regioni meridionali con precipitazioni che attualmente sono stanziate tra Molise, Calabria e Sicilia. Attese ulteriori nevicate anche a bassa quota specie sulle zone del sud Italia, come vi esporremo nel prossimo paragrafo!

     

    Meteo neve – le ultime nevicate in atto

    Nevicate dunque grazie alle correnti settentrionali che entreranno in interazione con il mare Adriatico creando un debole effetto ASES (Adriatic Sea Effect Snow); grazie a questo particolare fenomeno la neve sarà possibile su Puglia, Basilicata, Calabria e Molise con fiocchi che si potranno manifestare dai 400 metri di quota. La neve potrà raggiungere localmente anche le località alto-collinari in Sicilia con fenomeni dagli 800 metri. Successivamente sarà l’anticiclone a fare da padrone sul panorama centro-meridionale Europeo grazie ad una fugace rimonta che si paleserà nel corso delle prossime 48-72 ore sull’italia e che ci lascerà a “secco” per qualche giornata. Vediamo perché!

    Qualche giorno di stabilità sull’Italia

    Già sul centro-nord splende il sole da oggi, grazie a questo miglioramento dell’alta pressione: questa figura barica di matrice azzorriana si paleserà senza particolari “estensioni” sull’Europa centro-meridionale, regalandoci qualche piccola parentesi di tempo stabile e asciutto. Gli ultimi 2 mesi sono risultati decisamente piovosi sul nostro territorio da nord a sud, e questa si tratterebbe di una delle poche occasioni in cui abbiamo potuto scorgere il sole. Da un punto di vista termico non avremo un particolare aumento, se non delle massime che non si distanzieranno enormemente dalle medie del periodo. Per il prosieguo dell’inverno permane l’incertezza: nell’ultima sezione vi mostreremo le possibili ipotesi in gioco!

     

  • Finisce Gennaio: come sarà il mese prossimo?

    Nelle ultime proiezioni redatte dai centri di calcolo più famosi e performanti, non si riesce ancora a comprendere il possibile andamento del mese di Febbraio: dall’ultimo aggiornamento redatto dal centro di calcolo LAMMA, si prevede ancora dinamicità e freddo per l’ultimo mese dell’Inverno. Questo andrebbe in accordo con il primo riscaldamento stratosferico che si è manifestato ai primi giorni del 2021, ed al superamento della soglia d’indice NAM che ha toccato i -3. In totale disaccordo il modello Europeo, che nella visione d’insieme prevedrebbe un mese caratterizzato da molte perturbazioni di stampo atlantico, ma assenza prevalente di eventi freddi. Tutti le altre proiezioni fornite dai centri di calcolo internazionali sarebbero concordi per un periodo sotto media da un punto di vista pluviometrico ed in media o  sopra la media per quanto riguarda le temperature previste. Per saperne di più non perdetevi i prossimi nostri aggiornamenti meteo!

     

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU: