Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Fase di MALTEMPO INTENSO con TEMPORALI e NUBIFRAGI, poi possibile ritorno dell’anticiclone per settembre

METEO ITALIA – Fase di MALTEMPO INTENSO con TEMPORALI e NUBIFRAGI al centro-nord, poi possibile ritorno dell’anticiclone per settembre

METEO ITALIA – Fase di MALTEMPO INTENSO con TEMPORALI e NUBIFRAGI, poi possibile ritorno dell’anticiclone per settembre
Maltempo al centro-nord con piogge e temporali anche intensi
1 di 3
  • Vasta saccatura oceanica sull’Europa: l’Italia piomba in autunno

    Meteo Italia – Buongiorno e ben ritrovati a tutti i cari lettori del Centro Meteo Italiano. L’ultima domenica della stagione estiva meteorologica è caratterizzata sul comparto europeo da un assetto barico più consono per la stagione autunnale. L’alta pressione delle Azzorre è infatti distesa verso le alte latitudini, mentre una vasta saccatura atlantica si è portata dalla Scandinavia fin verso il Mediterraneo centro-occidentale. Le condizioni meteo risultano fortemente instabili su parte dell’Italia, con rischio nubifragi; vediamo nel dettaglio cosa ci attende nelle prossime ore, mentre nella pagina successiva faremo una tendenza per l’inizio del mese di settembre.

    Meteo in atto sull’Italia tra temporali e richiamo caldo

    Meteo Italia – La giornata odierna è iniziata all’insegna del maltempo su parte del centro-nord Italia. Osservando l’immagine satellitare molte nubi sono in transito su gran parte delle regioni con una struttura temporalesca attiva sul levante ligure, mentre dal radar si notano precipitazioni di moderata-forte intensità in atto al nordest e localizzate nel Piemonte nord-occidentale; temporali in atto ancora una volta sulla Liguria di levante, dopo i nubifragi che hanno colpito ieri il genovese, così come tra Umbria, Toscana e zone interne del Lazio. Tempo più stabile al sud e sulla Sicilia, dove fa ancora decisamente caldo con valori attuali già di oltre +30°C sui settori settentrionali dell’Isola dopo una temperatura minima di +28°C a Palermo.

    Momentaneo miglioramento dal pomeriggio, poi nuova ondata di maltempo

    I temporali proseguiranno nelle prossime ore tra Lazio, Umbria e zone interne di Toscana, Marche ed Abruzzo, mentre un parziale miglioramento si osserverà al nord con fenomeni in momentaneo riassorbimento nella seconda parte della giornata. Piogge in esaurimento entro la sera anche sul resto del centro Italia. Nottetempo un intenso fronte perturbato, collegato alla saccatura oceanica, prenderà forma sulla Sardegna dove piogge intense tenderanno a risalire fin verso il Lazio. Temperature in deciso calo al nord, anche di 10°C rispetto ai giorni scorsi. Ancora stabile al sud e Sicilia, ma con caldi venti meridionali responsabili di valori massimi localmente prossimi ai +40°C sui settori sottovento, quindi foggiano e settori tirrenici di Sicilia e Calabria. Ma come inizierà il mese di settembre? Vediamolo insieme nella prossima pagina.

  • Agosto termina con forte maltempo al centro, poi al via l’autunno con l’anticiclone?

    La stagione estiva meteorologica ci saluterà con condizioni di forte maltempo. Nella giornata di lunedì, infatti, il fronte Atlantico transiterà sulle regioni centrali e Sardegna, determinando piogge diffuse anche abbondanti sul Lazio centro-meridionale. Torna l’instabilità al nordest con acquazzoni e temporali, mentre qualche pioggia potrà raggiungere anche la Campania, il Molise e la Puglia settentrionale. Il mese di settembre, che decreterà l’avvio dell’autunno meteorologico, sarà caratterizzato da condizioni meteo inizialmente spiccatamente instabili per la persistenza di una lacuna barica tra i Balcani ed il Mediterraneo centrale; a seguire prende l’ipotesi del ritorno dell’anticiclone riportando dal 4-5 settembre una fase tardo-estiva.

  • Fase di maltempo al centro-nord con rischio nubifragi ed allagamenti; ancora stabile al sud e Sicilia con caldo intenso, ma domani brusco calo delle temperature! Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Nubifragi oggi al centro-nord, poi domani la perturbazione scivolerà verso il sud Italia con piogge e calo delle temperature per il transito  della “tempesta” di fine estate.  Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: