Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 11 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA: intensi TEMPORALI di calore nelle prossime ore, ecco dove

METEO: caldo in ITALIA ma non mancheranno anche oggi intensi TEMPORALI di calore, vediamo i dettagli

Meteo: temporali in Italia nelle prossime ore
Meteo: temporali in Italia nelle prossime ore
1 di 4
  • Estate che prosegue tra alti e bassi, anticiclone ancora dominante

    Estate 2020 che prosegue in piena forma grazie all’anticiclone che domina sul Mediterraneo e su buona parte dell’Europa. Persistono comunque condizioni meteo localmente instabili in Italia con temporali di calore che anche nelle prossime ore si formeranno soprattutto sulle regioni settentrionali.  Nei prossimi giorni sempre più frequenti saranno i fenomeni sulle Alpi e anche sulla Pianura Padana a causa di un piccolo cavetto d’onda atlantico in transito sul Nord Italia. Il weekend di Ferragosto vedrà quindi condizioni meteo in prevalenza asciutte ma anche qualche temporale pomeridiano su Alpi, Appennino e poi alte pianure del Nord. Italia divisa in due nella prima parte della prossima settimana a causa del possibile affondo di una vasta saccatura depressionaria sull’Europa occidentale. Maltempo di nuovo protagonista al Nord mentre condizioni meteo più stabili si avranno al Centro-Sud con caldo in aumento.

    Temporali di calore nelle prossime ore anche intesi, ecco dove

    Alta pressione sull’Italia ma temporali di calore sempre in agguato e non solo sulle montagne. Come nelle giornata di ieri, anche oggi ci attendiamo un peggioramento delle condizioni meteo al pomeriggio con acquazzoni e temporali sparsi, localmente a carattere di nubifragio. Nelle prime ore del pomeriggio ecco i temporali sull’arco alpino e lungo la dorsale Appenninica, in particolare sui settori centrali. Fenomeni più intensi su Piemonte e Friuli mentre altrove avremo ancora cieli sereni o poco nuvolosi. Tra la sera e la notte migliora il tempo al Centro-Sud mentre acquazzoni e temporali dovrebbero ancora insistere al Nord. Fenomeni in sconfinamento dalle Alpi verso le pianure in particolare di Piemonte e Lombardia con possibile interessamento anche di Torino e Milano. Condizioni meteo a tratti instabili sulle regioni settentrionali anche tra domani e Venerdì a causa del transito di un piccolo cavetto d’onda.

    Previsioni meteo per Ferragosto 2020

    Previsioni meteo per Ferragosto 2020

    Weekend di Ferragosto tra sole, caldo e locali temporali

    Nel corso del fine settimana l’instabilità si andrà riducendo ma sarà ancora presente soprattutto sulle Alpi e localmente lungo l’Appenino. Italia ancora divisa in due in vista del Ferragosto ma a parti invertite. Sabato 15 agosto potrebbe vedere così condizioni meteo prevalentemente asciutte al mattino su tutta la Penisola mentre nel pomeriggio si andrebbero a formare acquazzoni e temporali su Alpi e Appennino centro-settentrionale. Entro la serata qualche fenomeno potrebbe anche sconfinare sulla Pianura Padana. Tempo più asciutto invece al Centro-Sud in particolare su coste e pianure. Per quanto riguarda le temperature queste potrebbero subire una leggera flessione rispetto ai valori attuali pur rimanendo di 2-4 gradi al di sopra delle medie del periodo. Evoluzione meteo molto simile per la giornata di Domenica 16 agosto che dovrebbe vedere fenomeni pomeridiani soprattutto sui rilievi del Nord.

  • Maltempo o super caldo per il finale di agosto in Italia?

    L’ultimo aggiornamento del modello europeo, che ricordiamo essere il 12z di ieri, mostra per l’inizio della terza decade di agosto una super ondata di caldo per il Mediterraneo e l’Italia. Un vasta depressione atlantica potrebbe infatti sprofondare un po’ troppo ad ovest spingendo l’anticiclone africano verso di noi con tutte le conseguenze del caso. Evoluzione meteo un po’ differente per il modello GFS e dunque tendenza ancora altamente incerta.

  • Inizio di autunno caldo e secco per i modelli stagionali, ecco settembre 2020

    Per il modello stagionale ECMWF anomalie positive di geopotenziale potrebbero interessare l’Europa occidentale e buona parte del Mediterraneo dove potrebbe risultare prevalente l’anticiclone delle Azzorre occasionalmente anche con una componente nord africana. Estate che dunque potrebbe continuare alla grande nel mese di settembre con clima caldo e secco. Temperature sopra le media dunque su buon parte dell’Europa ma con anomalie più pronunciate su Penisola Iberica, Francia e Italia. Precipitazioni sotto la media su buona parte dell’Europa ma in particolare settori occidentali e sul Mediterraneo centrale. Piovosità più alta della norma invece su Scandinavia ed Europa nord-orientale.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: