Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 13 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA: maltempo in vista, CALDO spazzato via dall’aria fresca atlantica

METEO - stop al caldo in Italia, arriva una perturbazione atlantica con piogge temporali e un crollo delle temperature

METEO: arrivo il maltempo che spazza via il caldo
METEO: arrivo il maltempo che spazza via il caldo
1 di 4
  • Ore contate per il caldo, confermata fase di maltempo con temporali già da domani

    Sono giorni di fuoco questi per l’Italia alle prese con l’ondata di caldo più intensa di questa estate 2020. Il caldo estremo ha però le ore contate e infatti già sul finire del weekend un peggioramento delle condizioni meteo porterà anche una generale rinfrescata. Nonostante l’anticiclone africano, qualche temporale di calore è già scoppiato nei giorni scorsi su diverse regioni d’Italia. Da domani gli effetti della ritirata dell’alta pressione si avvertiranno soprattutto sulle regioni settentrionali dove non mancheranno acquazzoni e temporali sparsi fin dal mattino. Ancora condizioni meteo per lo più stabili al Centro-Sud con clima piuttosto caldo me con temperature comunque in diminuzione specie nei valori massimi. Vediamo allora l’evoluzione meteo prevista per la prima settimana di agosto.

    Inizio settimana con perturbazione atlantica e possibile goccia fredda, temperature in crollo

    Questa mattina il modello americano GFS conferma tra Lunedì 3 e Martedì 4 agosto il transito sul Mediterraneo centrale di una saccatura di origine atlantica. Peggioramento meteo prima al Nord e poi anche al Centro-Sud dove non mancheranno acquazzoni e temporali anche di forte intensità. Da valutare anche il possibile isolamento di una piccola goccia d’aria fredda in quota, in tal caso l’evoluzione del maltempo sarebbe un po’ più lenta. L’aria fresca atlantica porterà anche un crollo delle temperature ponendo fine a questa intensa ondata di caldo. Previsti valori al di sotto delle medie anche di 6 gradi nella giornata di Martedì. A seguire temperature in ripresa ma con valori che almeno fino al weekend successivo non dovrebbero salire troppo oltre le medie.

    Dopo il maltempo torna il caldo africano?

    Dopo il maltempo torna il caldo africano?

    Tendenza meteo: anticiclone africano ancora in grande spolvero ma vediamo dove potrebbe colpire

    Dopo il passaggio della perturbazione atlantica avremo un netto miglioramento delle condizioni meteo in Italia grazie anche ad una nuova espansione dell’anticiclone verso l’Europa occidentale. Entro il secondo weekend di agosto un vasto e robusto campo di alta pressione potrebbe dominare su buona parte del vecchio continente portando anche clima piuttosto caldo. L’asse dell’anticiclone dovrebbe però mantenersi sull’Europa centro-occidentale lasciando così la nostra Penisola fuori dal grande caldo. Da valutare poi la presenza di una circolazione depressionaria sulla Grecia che potrebbe mantenere attive condizioni meteo instabili al Sud Italia, specie con temporali pomeridiani. Anche se manca ancora troppo tempo, fino al Ferragosto dovrebbe essere l’anticiclone a prevalere tra alti e bassi.

  • Apice del caldo raggiunto, oggi ancora picchi prossimi ai +40 gradi

    Tra ieri e oggi l’ondata di caldo sta raggiungendo il suo apice portando valori diffusamente sopra i +35 gradi su buona parte dell’Italia. Ieri non sono mancati picchi di +40 gradi su alcune zone interne del Centro-Sud e delle Isole Maggiori. Valori inferiori al Nord dove però gli alti tassi di umidità hanno portato elevati livelli di afa. Giornata odierna che vedrà ancora clima molto caldo e condizioni meteo per lo più stabili. Attenzione comunque a qualche temporale di calore sia sulle Alpi che sull’Appennino.

  • Temporali anche intensi in arrivo: ecco dove tra oggi e domani

    Nella giornata di oggi qualche temporale di calore si svilupperà sulle Alpi e lungo la dorsale appenninica. Saranno fenomeni isolati ma anche di forte intensità. Domani invece i temporali e gli acquazzoni saranno diffusi fin dal mattino sulle regioni del Nord risultando localmente anche intensi su tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Possibili nubifragi tra pomeriggio e sera specie al Nord-Ovest. Qualche temporale anche nelle zone interne del Centro-Sud.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: