Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 10 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – MALTEMPO pronto ad abbattersi su molte regioni, poi CALDO INTENSO; i dettagli

METEO ITALIA - MALTEMPO pronto ad abbattersi su molte regioni, dalla sera forti piogge in arrivo su Sardegna e Nordovest; domani piogge intense su molte regioni del Nord. CALDO INTENSO in arrivo al Sud e Sicilia la prossima settimana

Italia spaccata in due: forte maltempo al Nord, caldo intenso al Sud nei prossimi giorni?
1 di 3
  • Meteo Italia: molte nubi oggi in transito, piogge in arrivo a fine giornata

    Meteo Italia – Buongiorno a tutti i lettori dal Centro Meteo Italiano! Le condizioni meteorologiche sull’Italia stanno gradualmente volgendo verso un generale peggioramento; dopo il bel tempo che ha interessato nella giornata di ieri gran parte delle regioni, oggi i cieli si presentano grigi con locali deboli piogge tra basso Lazio, Molise e Campania, nonché tra il Trentino Alto-Adige e settori nord di Veneto e Friuli. Al momento si tratta di fenomeni per lo più di debole intensità e localizzati, con accumuli modesti, tuttavia sintomo di un deciso cambio circolatorio in atto sul Mediterraneo centrale. Nel corso del tardo pomeriggio-sera, un’intensa perturbazione raggiungerà la Sardegna e gran parte del Nordovest, dove porterà una fase di maltempo.

    Forte maltempo atteso al Nord a fine giornata

    Meteo Italia – Come anticipato nel precedente paragrafo, l’avanguardia di un’intensa perturbazione, attualmente ad ovest della Sardegna, raggiungerà l’Isola nel corso della seconda parte di giornata, estendendosi a Liguria e Piemonte durante la sera dando il via ad una fase di forte maltempo. Le piogge tenderanno ad intensificarsi, divenendo a tratti di moderata-forte intensità, estendendosi nottetempo a gran parte del Nord e Toscana; i fenomeni potranno assumere carattere temporalesco sulla Liguria, Piemonte centro-settentrionale, alta Lombardia e nella giornata di domani nel Triveneto. Gli accumuli pluviometrici, su tali settori, potranno localmente raggiungere i 100 mm entro la fine dalla giornata di domani. Piogge deboli o moderate raggiungeranno anche il centro, mentre al sud e Sicilia si osserverà solo un aumento della copertura nuvolosa, ma con tempo mediamente asciutto.

    Settimana con l’Italia spaccata in due: instabile al Nord, bello e caldo al Sud

    Meteo Italia – La configurazione barica che si sta venendo ad instaurare sull’Europa, favorirà il transito di masse d’aria umide ed instabili anche nei prossimi giorni su parte del Nord Italia, complice la persistenza tra la Penisola Iberica ed il Marocco di una vasta saccatura; i fenomeni interesseranno in particolare i settori a nord del Po e la Liguria. Sul resto della Penisola avremo tempo più stabile, per la risalita di masse d’aria calde e secche direttamente dall’entroterra africano; all’estremo sud e Sicilia le temperature raggiungeranno valori estivi, in particolare nella seconda parte della settimana.

  • Possibile ondata di caldo intenso da mercoledì 13 al sud e Sicilia

    Nel corso della prossima settimana la saccatura oceanica riuscirà a scendere ulteriormente di latitudine, penetrando con maggior decisione tra Marocco ed Algeria; di conseguenza una bolla d’aria molto calda abbraccerà il Mediterraneo meridionale, portando una parentesi estiva su parte dell’Italia. Le temperature sono destinate ad aumentare ulteriormente, con possibili punte anche di oltre +30°C tra Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia; sull’Isola non sono esclusi picchi anche superiori ai +35°C, stante isoterme a 850 hPa previste fino a +26°C!

  • Italia tra maltempo e forte ondata di caldo attesa per la prossima settimana

    Il mese di maggio potrebbe trascorrere decisamente dinamico sull’Italia; nei prossimi giorni si osserverà a più riprese fasi di maltempo specie al Nord e parte del Centro, mentre il Sud verrà investito da correnti molto calde meridionali. Prossimi giorni di maggio, quindi, si preannunciano decisamente dinamici. Per questo motivo vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: